Lettere digitali certificate per le poste svizzere

di |
logomacitynet696wide

Il gestore della posta elvetica compra SwissSign e lancia il suo servizio di posta crittata e certificata con la piattaforma incaMail. Il progetto pilota all’avvio con la Corte Federale svizzera apre anche al di là delle Alpi l’utilizzo dell’email come strumento legale. Importante il ruolo della rete di uffici delle Poste Svizzere

Nell’era digitale dei certificati e della posta elettronica “legale” gli svizzeri suonano la carica con il lancio della piattaforma incaMail.

Acquistando la ditta di Zurigo SwissSign, infatti, le Poste Svizzere aprono alla crittografia e ai certificati digitali per garantire da un punto di vista legale l’integrità  della posta, il momento della spedizione e la sua avvenuta ricezione ad opera dei due soggetti – emittente e ricevente – del messaggio.

SwissSign è una società  specializzata in crittografia e sicurezza informatica, creata il 4 settembre del 2001 come joint venture di S.W.I.S. GROUP, th!nk digital e SwissSecure. SwissSign offre anche certificati legali per la posta crittata gratuiti per i privati, come a suo tempo scrivemmo fa anche la sudafricana Thawte.

Il certificato digitale utilizzato alla base del sistema di posta garantita di SwissSign delle Poste Svizzere serve infatti a garantire la riservatezza, l’identità  e l’avvenuta consegna in tempi certi del messaggio. Si tratta delle caratteristiche necessarie a far sì che la posta elettronica possa essere utilizzata a fini legali per esempio nel mondo degli affari.

Il sistema delle Poste Svizzere utilizzerà  la capillare rete di uffici postali come certificatori dell’identità  degli applicanti per i certificati postali.