ProCare, si cambia

di |
logomacitynet696wide

Apple secondo alcuni siti americani sta per cambiare i termini di ProCare. L’assistenza avanzata offerta presso i negozi retail perde le 52 lezioni di un’ora annuali che devono essere acquistate a parte.

Cambiano i servizi Procare? La notizia che l’€™offerta commerciale presentata da Apple per i suoi negozi retail, utile sia a risolvere problemi particolari nel rapporto con le applicazioni o il sistema operativo o ad accelerare le riparazioni del Mac, sta per subire una variazione è stata diffusa da alcuni siti dediti alle indiscrezioni.

In particolare si apprende che Procare, che oggi costa 99$, 99 euro o 79 sterline, a seconda del luogo dove viene acquistata, sarà  diviso in due tipologie, ciascuna delle quali costerà  quanto la versione precedente. Si potrà  scegliere se avere corsia preferenziale, prenotazione delle riparazioni, messa a punto annuale, impostazione completa e il nuovo backup consult, oppure 52 ore di lezione e l’€™impostazione completa. In termini pratici vengono separate le lezioni (corredate dal set up) oggi incluse nel ProCare, dal resto dei servizi.

In Italia ProCare è per ora disponibile unicamente al negozio di Roma Est, unico negozio Apple nel nostro paese, ma il servizio si può usare in tutto il mondo e quindi è interessante per chi va, ad esempio, spesso negli Usa o in Inghilterra.

Secondo i siti dediti alle indiscrezioni che hanno riportato la notizia, la modifica del servizio partirà  da domani ma tutti coloro che l’€™hanno acquistato in anticipo, potranno usufruire dei termini in vigore oggi fino alla data di scadenza. Se s è quindi interessati è opportuno procedere ad un abbonamento fino a quando sono attivi i più favorevoli termini che includono anche le 52 lezioni di un’€™ora annuali.