Programmazione Palm su Mac OS X: tool gratuiti!

di |
logomacitynet696wide

Importante novità  per i programmatori che intendono costruire applicazioni per i dispositivi digitali basati su Palm OS.
PRC-Tools è stato portato su Mac OS X ed è liberamente a disposizione di chi vuole cimentarsi nello sviluppo di software per Palm.

Ci scrive Zeno Crivelli:
“Attualmente, per programmare Palm, lo sviluppatore ha essenzialmente DUE possibilità :
1) CodeWarrior per Palm OS
2) PRC-Tools

Il primo è l’ambiente di sviluppo più comune per i programmatori professionali; per fare un esempio, gli ingegneri della Palm Inc. hanno usato CodeWarrior per programmare il loro sistema operativo Palm OS (idem per le loro applicazioni principali: DateBook, AddressBook, ToDo e MemoPad).

Ma in origine – quando nacque il primo palmare (Palm Pilot 1000) – CodeWarrior era disponibile solo per piattaforma Mac ed era l’unico ambiente di sviluppo Palm disponibile.

Molti programmatori Unix e Windows avrebbero voluto programmare applicazioni per il Pilot, ma non gli andava di dover cambiare piattaforma e comprare un Mac. E’ nata quindi una inizialmente piccola comunità  di potenti programmatori “power users” che hanno sfruttato la presenza dell’eccezionale compilatore GCC, gratuito e opensource (sotto la licenza GNU), per modificarlo/patcharlo/adattarlo alla compilazione Palm OS per processore Motorola/68k dei Pilot. Ci sono riusciti!

L’hanno poi raggruppato ad altri tools per creare un COMPLETO ambiente di sviluppo Palm, gratuito e opensource che hanno chiamato PRC-Tools. In seguito, Metrowerks ha prodotto pure una versione Windows di CodeWarrior per Palm OS, ma PRC-Tools non ha smesso di innovarsi poiché CodeWarrior rimane un prodotto costoso, che solo i programmatori professionali possono permettersi.
Adesso PRC-Tools gode di una fama incredibile tra gli sviluppatori Palm: non esiste un solo libro attuale sulla programmazione Palm che si dedichi esclusivamente alla programmazione con CodeWarrior; tutti hanno la sezione dedicata alla suite di Metrowerks e quella dedicata a
PRC-Tools.

Qual’è l’unico “piccolo” inghippo per gli utenti Mac?
PRC-Tools gira solo su Unix e Windows.
O meglio “girava”…
… per il fatto che Mac OS X è basato su Unix, esistendo la versione Unix di PRC-Tools, il codice sorgente di questi tools (essendo open source) può essere ricompilato per ottenere una versione di PRC-Tools nativa per Mac OS X (l’interfaccia grafica non è un problema perché PRC-Tools è una collezione di applicazioni “command-line” da terminale; tanto servono “solo” per compilare, per scrivere il codice si può usare quello che si vuole: Project Builder,….)! Il problema è che non è un operazione evidente, non basta prendere la sorgente, ricompilarla e poi tutto funziona, ma si deve prendere la sorgente, configurarla, poi compilarla e patcharla (modificarla) in modo da adattarla ad OSX.

La notizia sta nel fatto che un giapponese poweruser di GCC è riuscito a fare tutte queste operazioni creando una versione nativa di PRC-Tools per Mac OS X!”

Zeno ha continuato il lavoro cominciato dall’ amico giapponese e, dopo aver apportato alcune modifiche, ha raggruppato tutti i file compilati in un .pkg (che è lo standard “package installer” di OSX) e poi ho creato un sito “PRC-Tools on Mac OS X” che spiega in tre semplici pagine come procedere.

Il target del sito NON sono i programmatori PowerUser, ma sono proprio i “beginners”, che leggendo il sito, scopriranno come puo essere semplice cominciare a sviluppare applicazioni per il loro amato Palm con il loro amato Mac OS X!

L’installazione di PRC-Tools per OSX è ridotta ad un semplice doppio click sull’installer (il che fa venire un po’ di invidia agli utenti delle versioni Windows/Unix di PRC-Tools).
Poi, gli utenti, leggendo il piccolo sito saranno guidati nella creazione della loro prima applicazione Palm: un applicazioncina che scrive “Mac and Palm rock!” (Mac e Palm dominano!) sullo schermo del loro palmare.

Al sito si accede con questo link.
Attualmente e’ in inglese ma se ci sara’ abbastanza interesse Zeno e’ in grado di tradurlo anche nella nostra lingua.

Zeno aggiunge:
“C’è un’altra cosa (fondamentale) oltre al costo per cui PRC-Tools per Mac è eccezionale rispetto a CodeWarrior.
E’ il fatto che persino l’ultima versione Mac di CodeWarrior per Palm OS (la v.8) non è nativa OSX, e quindi gira solo sotto Classic o OS9.
Quindi, con PRC-Tools, oltre ad avere un tool gratuito, finalmente si può
sviluppare Palm direttamente sotto OS X!”