Società  di ricerca prevede risultati record di Apple per il quarto trimestre

di |
logomacitynet696wide

Secondo la società  di ricerca Oppenheimer le nuove regole di contabilità  introdotte negli Stati Uniti evidenzieranno maggiormente gli introiti della Mela relativi alle vendite di iPhone. La conseguenza ultima sarà  un rendiconto record per i risultati finanziari di Cupertino del quarto trimestre che saranno presentati il 19 ottobre.

Il 19 ottobre Apple presenterà  risultati record per quanto riguarda il rendiconto finanziario del quarto trimestre, conclusosi sabato scorso: la previsione è del ricercatore Yair Reiner della società  Oppenheimer. “Riteniamo che Wall Street continui a sottovalutare i ricavi calcolati con lo standard GAAP” ha dichiarato Reiner riferendosi al metodo standard attualmente utilizzato per determinare i ricavi. Secondo la disciplina attuale i profitti ottenuti da Apple dalla vendita di ogni iPhone devono essere suddivisi lungo i due anni di durata del contratto con il cliente finale.

Negli scorsi giorni però la Financial Accounting Standards Board, siglata FASB ha introdotto un cambiamento nelle regole di contabilità  GAAP, modifica che secondo l’analista Reiner comporterà  una incidenza maggiore dei profitti delle vendite di iPhone nell’esatto momento in cui la vendita si verifica.

Questo cambiamento risulterà  evidente nel giro dei prossimi 6 mesi, tempo necessario per Apple per adottare il nuovo standard di contabilità , in ogni caso l’analista di Oppenheimer è convinto che i risultati di Apple sorprenderanno positivamente, anche se i ricavi risulteranno solamente in linea con le previsioni di Wall Street.

Notiamo infine che nel suo report su Apple, Reiner prevede un incremento nelle vendite di iPhone compreso tra 7 e 8 milioni di pezzi nel 2010, ottenuto però prendendo in considerazione China Mobile per la Cina (l’accordo ufficiale per ora esiste solo con China Unicom) e Verizon per gli Stati Uniti (in cui esiste ancora l’esclusiva con AT&T). Ricordiamo che ad oggi questi due operatori non propongono iPhone e che per il momento le voci di un possibile accordo sono limitate alle indiscrezioni.