Sony “tradisce” FireWire

di |
logomacitynet696wide

Sony presenta due nuove telecamere al CES di Las Vegas. Scrivono su DVD ma, soprattutto, usano USB 2 invece di FireWire. Il gigante dell’elettronica si giustifica: “per ora è più veloce di IEEE 1394”. Ma la defezione, anche se temporanea, dovrebbe suonare come una campanello d’allarme per la comunità  dello standard inventato da Apple

Qualche produttore di telecamere comincia a guardare a USB 2.

Lo standard supportato da Intel, infatti, garantisce, come noto, velocità  superiore a quella della prima versione di FireWire mentre IEEE 1394b è stato presentato solo qualche giorno fa. Non stupisce, quindi, la ricerca di soluzioni che garantiscano maggior velocità  nella connessione con le periferiche digitali.

Quello che stupisce, però, é che a supportare USB 2 sia uno dei più tradizionali alleati di Apple nel campo FireWire, ovvero Sony.

Il colosso Giapponese ha infatti, a sorpresa, presentato due telecamere (la DCR-DVD) capaci di scrivere su DVD ma soprattutto dotate di interfaccia Universal Serial Bus 2 invece che iLink (come chiama FireWire Sony).

Sony si è giustificata sostenendo che USB 2 è più veloce di FireWire e che poichè la nuova telecamera registra direttamente su DVD, iLink non è necessario.

La scelta di Sony, che potrebbe anche essere modificata in futuro con il lancio in grande stile di IEEE 1394b, in ogni caso dovrebbe indurre Apple ad alzare le antenne e la comunità  che sostiene IEEE 1394b a spingere al più presto lo standard.

I motivi, qualunque essi siano, che hanno indotto Sony (che con Apple è il maggior sostenitore di FireWire) ad optare per USB 2 potrebbero con assai maggiore facilità  attecchire presso altri produttori meno legati al mondo FireWire. E senza il supporto del mondo dell’immagine digitale potrebbe essere un’impresa contrastare USB 2.