Trackpad multitouch, piano Apple per renderla personalizzabile

di |
logomacitynet696wide

Apple ha in progetto la possibilità di rendere personalizzabile la trackpad multitouch quando la si usa con i gesti a quattro dita. Nel codice di Mac Os X già presente l’interfaccia grafica.

In future versioni di Mac Os ci sarà  la possibilità  di assegnare a proprio piacimento le funzioni della trackpad multitouch quando si usano i gesti a 4 dita. Almeno questi sono i piani di Apple, come dimostra una parte del codice del sistema operativo.

A scoprire le intenzioni di Cupertino è stato il sito MyAppleGuide, che è andato a scavare nelle risorse di un portatile di ultima generazione trovando in System/Library/PreferencePanes/Trackpad.prefPane/Contents/Resources/ English.lproj/ il file ‘€œFourFingerSwipeGesture.nib’€ che corrisponde ad una interfaccia customizzabile a proprio piacimento per la trackpad.

Il concetto è di fatto quello di Exposè; invece che spostare il cursore verso un angolo dello schermo per richiamare una differente collocazione delle finestre, si spostano le quattro dita in diverse direzioni della trackpad e si richiamano varie funzionalità  del Finder; ad esempio si potrebbe attivare la Dashboard, aprire la finestra delle applicazioni o mostrare il desktop. Attualmente con il multitouch a quattro dita è solo possibile attivare Exposè e passare da un’€™applicazione ad un’€™altra.

L’€™attivazione della personalizzazione della trackpad potrebbe essere fissata per il lancio di Mac Os Snow Leopard oppure, più opportunamente per i possessori degli attuali portatili con trackpad di nuova generazione, anche per un futuro aggiornamento di Mac Os X 10.5. Non si può neppure escludere che, come accaduto in altre occasioni, la funzione non venga mai implementata.