Walkman batte iPod in Giappone

di |
logomacitynet696wide

In Giappone dopo quattro anni il Walkman torna leader nelle vendite dei lettori di musica digitale scalzando iPod. Ma il sorpasso riesce solo per il mancato computo delle vendite di iPhone che nel Paese del Sol Levante è il più venduto telefono cellulare e attira molti utenti in fuga dai lettori non connessi.

iPod perde il primato tra i lettori MP3 in Giappone. Il fatto è notevole perché dal 2005 il player di Cupertino dominava la classifica di vendita nel più iconico paese al mondo per la tecnologia che, non per accidente, è anche il paese dove è nata la musica portatile con i Walkman. Proprio il Walkman di Sony, ma in versione digitale, è il responsabile della sconfitta di iPod.

A fornire i dati che collocano i prodotti della società  giapponese al 43% del mercato contro il 42,1 di iPod, è la società  di ricerca BCN. A ridare fiato a Sony, secondo Kazuharu Miura, del Daiwa Institute of Research Ltd. intervistato da Bloomberg, clienti che stanno andando a caccia di un buon rapporto tra costo e qualità  del prodotto.

La realtà  dei fatti, però, non si comprende pienamente senza specificare il quadro generale della situazione che descrive la nicchia dei lettori di musica digitale non connessi in forte contrazione (-13,5% anno su anno in Giappone per il mese di agosto) dal quale la stessa Apple è in sostanza in fuga come dimostrano le sue strategie più recenti. Cupertino sta infatti migrando una parte significativa dei suoi clienti verso iPhone che di fatto è un iPod ma con collegamento senza fili e gli iPhone non sono calcolati nel totale dei dispositivi venduti presi in considerazione dalla ricerca BCN.

La mancanza degli iPhone nel computo e il transito dei clienti da iPod al telefono è certamente un fattore decisivo nel tracciare una esatta parabola del marchio Apple nel settore della musica digitale in Giappone visto che recentemente iPhone si è collocato al vertice delle vendite nel campo della telefonia cellulare del paese asiatico. Il record di iPhone in Giappone è più che sorprendente visto che i clienti della telefonia mobile locale sono molto legati ai prodotti del mercato interno che supportano tecnologie come i pagamenti a sfioramento e la TV Digitale con standard 1Seg spinti fortemente da NTT DoCoMo, Kddi e SoftBank ma non supportati da iPhone.