Google Pixel in ritardo, gli americani avranno 50 dollari in risarcimento

Visti i problemi di spedizione, Google offre 50 dollari di credito sul Google Play Store a tutti gli acquirenti dei suoi ultimi Google Pixel

google pixel
[banner]…[/banner]

Il ritardo dei Google Pixel o Google Pixel XL vale 50 dollari di credito. È stata Google a prendere la decisione e offrire questa somma per far fronte all’attesa eccessiva degli acquirenti, che si sono visti improvvisamente cambiare la data di consegna dei loro appena acquistati smartphone, per via di alcune inattese problematiche di approvvigionamento

In realtà pare che Google abbia sottostimato la richiesta dei due telefoni, presentati lo scorso mese; di conseguenza gli utenti che hanno acquistato uno dei due modelli di Google Pixel dal Google Play Store hanno negli scorsi giorni ricevuto un’email in cui l’azienda americana annuncia loro che sarà necessario più tempo del previsto per recapitare lo smartphone direttamente a casa e presenta loro l’opportunità di avere i 50 dollari in credito, da spendere direttamente sul Google Play Store. Solamente gli utenti che hanno comprato i Pixel direttamente da Google possono ottenere questo credito, mentre tutti gli altri utenti che l’hanno acquistato da un operatore – negli Stati Uniti per esempio da Verizon – non avranno questo vantaggio aggiuntivo.

Si tratta sicuramente di un gesto molto abile che contribuirà a fidelizzare gli utenti che hanno scelto di acquistare il telefono di Big G; d’altra parte l’eccesso di domanda non prevista da Google rappresenta anche un fattore positivo in termini di vendita per lo smartphone di Mountain View.

google-pixel-phone-100416-1060