E’ ufficiale: Maya disponibile dal 25 Settembre

Finalmente ufficializzata la data della disponibilita’ di Maya: sara’ la stessa di MacOS X 10.1?

Apple ha promesso di rendere disponibile l’aggiornamento alla versione 10.1 del suo sistema operativo per Settembre e con il comunicato ufficiale di Alias e due semplici considerazioni abbiamo ormai la certezza che lo fara’ in occasione dell’expo di Parigi.

“Maya Complete 3 for Mac OS X” e’ il nome dell’applicazione che sara’ certamente presentata a Parigi e che in precedenza era disponibile solo su piattaforma Linux, IRIX e Windows.
In questi giorni l’applicazione e’ in dimostrazione presso l’expo di NY e realizzeremo una intervista con i responsabili del prodotto.
In questi giorni e’ in atto una campagna di prentozione con prezzi ridotti.

“Siamo entusiasti di essere sul punto di presentare Maya quale applicazione Mac nativa”, ha dichiarato Mark Sylvester, Ambassador di Alias|Wavefront. “Mac OS X offre l’ambiente potente e aperto che gli utenti Maya richiedono, con un’interfaccia che gli artisti amano. Apple ha fatto un lavoro straordinario in termini di implementazione del supporto per Open GL e siamo impazienti di vedere quello che la comunità  di grafici Mac sarà  in grado di fare quando Maya sarà  disponibile”.

“Mac OS X associa la flessibilità  e la potenza di UNIX con la facilità  d’uso e l’elevato numero di applicazioni necessario per avere successo all’interno di una comunità  creativa”, afferma Ron Okamoto, vice president World Wide Developer Relation di Apple. “Realizzando questa applicazione su piattaforma Mac OS X, Alias|Wavefront offre ai propri clienti la possibilità  di accedere alla più avanzata tecnologia 3D, abbinata a un sistema operativo di prossima generazione”.

Maya su Mac
Dalla presentazione di Maya alla comunità  Macintosh, avvenuta nel corso della precedente edizione del Macworld, Maya Complete 3 è stato reso nativo per Mac OS X, oltre a essere stato dotato dei più recenti sviluppi in termini di funzionalità  texture e rendering. Al Macworld di New York, Alias|Wavefront dimostrerà  questi miglioramenti insieme al supporto per QuickTime, Maya character animation e IPR (Interactive Photorealistic Rendering).

“Grazie alla disponibilità  di Maya Complete su piattaforma Mac OS X saremo in grado di offrire agli utenti Mac un’esperienza 3D indimenticabile”, ha aggiunto Andrew Pearce, Director Maya Technologies. “Per assicurarci questo risultato, abbiamo inserito miglioramenti nel rendering, texture e bump map, vogliamo essere sicuri che i professionisti della grafica 2D trovino tutti gli strumenti necessari per passare senza intoppi e difficoltà  al mondo della grafica 3D”.

“Tutti qui in The Orphanage siamo entusiasti circa i progressi che Alias|Wavefront ha fatto con l’implementazione di Maya su OS X”, aggiunge Kevin Baille, artista 3D e beta tester. “Essendo questo uno studio di produzione e di effetti visivi totalmente operante su piattaforma Mac, siamo assolutamente stupiti di come Maya per Mac OS X si inserisca perfettamente e migliori il nostro processo produttivo. Grazie all’integrazione di QuickTime in Maya per Mac OS X, la transizione da altre applicazioni 3D basate su Mac non l’abbiamo praticamente sentita. Le funzionalità  di character animation, il potente linguaggio di scripting MEL e gli avanzati strumenti di dinamica e di particelle posizionano Maya su un altro livello rispetto ad altri pacchetti di animazione 3D basati su Mac. In un periodo di tempo brevissimo, Maya per Mac OS X è diventato un elemento fondamentale del nostro processo produttivo. Siamo molto contenti di partecipare alla definizione di un prodotto che rivoluzionerà  l’industria 3D in ambito Mac”.

Promozione
Da oggi Alias|Wavefront accetta ordini per la versione Mac OS X di Maya, inoltre l’azienda lancia una promozione in due parti. Tutti quelli che ordineranno il prodotto prima del 31 dicembre 2001 avranno diritto a 12 mesi di manutenzione, compresi gli aggiornamenti e il supporto. Per tutti coloro che invece effettueranno l’ordine prima della data di effettiva disponibilità  a settembre, questa offerta verrà  ulteriormente arricchita con un pacchetto produttività  che comprende un voucher valido per un tavoletta Wacom˙; una copia del libro The Art of Maya; un mouse a tre bottoni, una giacca Maya e un DVD di training per Maya.

Alias|Wavefront al Macworld
Alias|Wavefront dimostrerà  Maya per Mac OS X al Macworld di New York dal 17 al 20 di luglio presso il suo stand (1707). Oltre a demo tecnologiche, l’azienda ospiterà  alcuni suoi clienti tra cui Sony Pictures Imageworks, Nick Erikson Studios, Kleiser-Walczak e Blue Sky Studios che illustreranno i loro più recenti progetti realizzati con Maya. Molte di queste aziende operano anche in qualità  di beta site per Maya su Mac OS X.

Prezzi e disponibilità 
Maya Complete per Mac OS X sarà  disponibile a settembre a 7.500 USD, allo stesso prezzo di Maya per IRIX®, Linux®, Windows® NT e Windows 2000 Professional. Le caratteristiche principali della versione di Maya per Mac OS X saranno le stesse di quelle per tutte le altre piattaforme.