fbpx
Home Macity iTunes, Music & Video Google Music, responsabile industria musicale conferma l'insuccesso

Google Music, responsabile industria musicale conferma l’insuccesso

Dopo le prime voci raccolte online, arriva ora una conferma abbastanza diretta da parte di un non meglio precisato responsabile dell’industria discografica che avrebbe riferito a The Music Void uno scenario ancora più inquietante per Mountain View: non solo Google Music avrebbe poco attecchito nel cuore degli utenti, ma starebbe addirittura perdendo clienti settimana dopo settimana.

Un risultato negativo causato da una situazione in cui Google paga lo scotto di non aver al momento spinto in maniera significativa il suo servizio musicale, limitandolo al solo mercato statunitense e impiegando pochissimi sforzi pubblicitari – si pensi solo a quanta energia invece è stata profusa nei confronti di Google Plus. A questo si aggiunge anche l’indisponibilità del catalogo di Warner Music, che ha rifiutato di aderire al servizio fin dall’inizio.

Mountain View al momento non si è mostrata particolarmente preoccupata dei risultati, essendo ben conscia di avere ancora margine per il marketing; molti osservatori sostengono che l’azienda sarebbe in attesa di concretizzare ka sua strategia di convergenza fra software e hardware, ma l’impressione è che l’attesa potrebbe rivelarsi fatale per un servizio che già è molto debole rispetto alla concorrenza.

Apple al momento prosegue la sua crescita e domina il mercato della musica via download, mentre è Spotify a raccogliere i maggiori consensi per quanto riguarda la musica in streaming. Google potrebbe presto ritrovarsi schiacciato nel mezzo e il suo Music potrebbe tramutarsi in uno dei tanti esperimenti della grande G, come ad esempio Google Wave, di cui tutti conoscono il triste destino.

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 744 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,799FansMi piace
92,934FollowerSegui