Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » News » Velocizzare il database di iPhoto da Terminale

Velocizzare il database di iPhoto da Terminale

Se per qualche strano motivo il database di iPhoto comincia a dare segni di rallentamento (esempio, l’avvio dell’applicazione è molto lento) i più esperti possono tentare di eseguire le operazioni di manutenzione sugli archivi, direttamente dal Terminale di Mac OS X. Tecnicamente il package di iPhoto contiene quattro database SQLite (face_blob.db, face.db, iPhotoAux.db e iPhotoMain.db). Il comando Vacuum consente di ricostruire i database quando questi, ad esempio, diventano frammentati o vi è qualche problema con le tabelle degli indici. Avviate il Terminale, portatevi nella cartella che contiene gli archivi (per default, “cd “~/Pictures/iPhoto Library”) e avviate il seguente comando:


for dbase in *.db; do sqlite3 $dbase "vacuum;"; done

dopo qualche secondo (molto dipende dalla dimensione della libreria), il comando terminerà l’esecuzione e potrete uscire dal Terminale (comando “Exit” e invio). Riavviate iPhoto e verificate se l’operazione è riuscita a velocizzare il programma.


[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, per MacBook Air M2 512GB 1199 €!

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 680 euro meno del nuovo modello, solo 1199€

Ultimi articoli

Pubblicità