Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone » Ad Apple e Samsung il 70% di tutti gli schermi OLED, agli altri le briciole

Ad Apple e Samsung il 70% di tutti gli schermi OLED, agli altri le briciole

L’arrivo di iPhone 8 ridurrà sensibilmente la disponibilità di schermi OLED per gli altri marchi, in particolare per Huawei. Secondo le stime dei costruttori Apple e Samsung assorbiranno il 70% della produzione mondiale di pannelli OLED tra il 2017 e il 2018, provocando una penuria di questa componente sul mercato che penalizzerà i concorrenti nel settore smartphone.

Cupertino riceverà complessivamente 75 milioni di schermi OLED costruiti da Samsung, corrispondenti al 14% della produzione mondiale per quest’anno, mentre la multinazionale sud coreana che costruisce direttamente gli schermi in questione impiegherà il 56% della produzione. Nelle stime riportate da DigiTimes compaiono anche Oppo per il 13% e Vivo per il 10%: per tutelarsi da evenienze di questo tipo i due marchi cinesi avrebbero siglato con Samsung accordi di fornitura con garanzia.

Sembra invece diversa la situazione per Huawei che dal report emerge come il costruttore più colpito dalla carenza di OLED. Si stima che solo l’8% dei terminali Huawei potrà contare su uno schermo OLED e che la società dovrà ripiegare sugli LCD per diversi modelli quest’anno. La grande richiesta e l’ingresso di Apple con iPhone 8 hanno incrementato la domanda ma l’offerta risulta ancora limitata. Escludendo Samsung si prevede che LG inizierà a fornire OLED solo nel 2018, mentre il costruttore cinese BOE potrebbe avviare la produzione solo nel 2020.

schermi OLED samsung

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto pazzesco del 22% per iPhone 14 da 256 GB, solo 899€

iPhone 14 128 GB, sconto del 20% e prezzo di solo 699€

Su Amazon torna in sconto e al minimo di sempre l'iPhone 14 nel taglio da 128 GB. Lo pagate 699 € invece che 870 € in quasi tutti i colori

Ultimi articoli

Pubblicità