Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » e-Book e Libri » Al Salone del Libro di Torino 2019 i mestieri dell’editoria parlano digitale

Al Salone del Libro di Torino 2019 i mestieri dell’editoria parlano digitale

Il percorso “I mestieri del libro” al Salone del Libro di Torino 2019 parla chiaro: l’editoria del futuro parla digitale. Anche se ufficialmente il Salone del Libro di Torino 2019 – che si svolgerà al Lingotto di Torino dal 9 al 13 maggio 2019 – non dedica, come è successo in passato, una sezione della fiera o degli stand all’editoria digitale, ma ebook, social, ebook, cloud ed ecommerce sono protagonisti di tanti appuntamenti di uno dei “percorsi” più attesi dagli addetti ai lavori: “I Mestieri del libro”. 

Una presenza, quella dell’editoria digitale, proprio perchè non ha più uno “spazio” dedicato, è significativa: non più uno stand di riferimento, ma incontri per preparare i futuri editori, scrittori, illustratori, ad un’editoria che non è soltanto su carta, perfettamente integrati con gli incontri dell’editoria tradizionale. 

Gli appuntamenti del 9 maggio 2019

Si incomincia giovedì 9 maggio 2019 alle 11 con Davide Giansoldati di DGLine, che parlerà di “E-commerce: quando, come e perchè fare da soli”, cercando di rispondere alla domanda “Affidarsi a uno store online partner o vendere direttamente dal proprio sito?”. Per l’editore una possibilità da considerare attentamente, adottando una strategia efficace e sostenibile. Esperienze e consigli per gli editori. 

Alle 13.30 ci sarà l’incontro dedicato a “Sulle spalle di giganti. Vendere online nel Marketplace – Amazon, ebay, Alibaba, IBS.it: quali opportunità per editori e librerie?”. I relatori – Raffaello Avanzini, Elisa Bincoletto, Paola Di Giampaolo, Massimo Gilibert e Mattia Stiano – racconteranno il marketplace, le piattaforme che mettono in contatto chi vuole vendere con chi vuole comprare, allargando il numero di potenziali clienti. L’incontro è a cura di Con3. 

Alle ore 14, si parlerà di “Gestire la casa editrice: il futuro è in cloud – Software gestionali, contabilità e workflow editoriali: alternative possibili”, con Margo Ghezzi, a cura di Con3, per capire come una soluzione integrata di contabilità, amministrazione, fatturazione elettronica, iva editoria, diritti, gestione magazzino sia possibile. Si affronterà, alle 14.30, il tema “Oltre Amazon – Le librerie americane si raccontano”, a cura di Ali, Anci e Adiconsum. Seguiranno, alle 15 l’incontro sul tema “Innovare l’editoria per il turismo. Una sfida possibile” a cura di Encore – Gruppo Meta, e alle 16 l’incontro “Piccole tirature e piattaforme di stampa tecnologicamente avanzate” e su come cambia il mondo della stampa per gli editori, sui vantaggi e le opportunità delle nuove tecnologie per valorizzare il catalogo si confronteranno Matteo Brambilla, Gilberto Brambilla, Pierre Dalla Vigna e Giovanni Hoepli. 

Gli appuntamenti del 10 maggio 2019

Venerdì 10 maggio 2019, il percorso “Mestieri del libro” offre riflessioni su “Google non ti temo! Seo e Asset Management per l’editore – Migliorare visibilità in rete e ottimizzare i flussi di lavoro”, dalle 11.30, a cura dei Master Professione Editoria e BookTelling dell’Università Cattolica e Editrice Bibliografica.

Si prosegue alle 12.30 con una “Nuova Guida pratica a Google Analytics”, con Marco Giansoldati, a cura di DGLine, per scoprire come analizzare il risultato dei contenuti messi in rete e il comportamento degli utenti dei siti. 

Gli appuntamenti dell’11 maggio 2019

“Nuove professioni per l’editoria. Tra marketing, web e social network” è l’incontro che si terrà sabato 11 maggio alle 11.30, a cura di dei Master Professione Editoria e BookTelling dell’Università Cattolica e Editrice Bibliografica, con relatori che si confronteranno su come marketing, promozione, e-commerce e social network siano ambiti sempre più ricchi di opportunità per chi desidera lavorare in editoria. 

A cura del Forum del libro è l’incontro “La lettura aumentata – tra libro e web”, alle ore 12: Un incontro su come combinare lettura e creatività digitale con l’obiettivo di promuovere un amore duraturo per libri e lettura tra i ragazzi dai 9 ai 15 anni d’età. 

Uno sguardo viene dato anche all’Ufficio stampa in editoria con un incontro sul tema “Come essere efficaci e credibili nell’epoca dei social media”, alle 14.30, per parlare di come “nell’era della comunicazione fai-da-te, l’ufficio stampa può fare la differenza e garantire visibilità. Sapendo usare strumenti e canali diversi, senza rinunciare a un’informazione corretta, completa e verificabile”. 

Al Salone del Libro di Torino 2019 i mestieri dell’editoria parlano digitale

Gli appuntamenti del 12 e del 13 maggio 2019

Ai “Social Media Tips – Trucchi e segreti per essere un social media manager 4.0” è dedicato l’unico incontro sull’editoria digitale di domenica 12 maggio, alle ore 15.30: cinquanta minuti per imparare strumenti, trucchi e soluzioni per gestire in modo efficace decine di profili social. 

Si proseguirà lunedì 13 maggio, alle 12, con un incontro sul tema “Perchè produrre e-book accessibili?”, adatti anche alla lettura di persone con disabilità visiva, curato da Fondazione Lia (Libri Italiani Accessibili). 

Alle 12.30 si parlerà di come “Comunicare le attività culturali sui social – Tutte le strategie per utilizzare al meglio gli strumenti offerti dalla rete”, a cura di Editrice Bibliografica. 

Gli ultimi due appuntamenti sono dedicati alla scuola: “I libri per tutti a scuola – Libri digitali in simboli della comunicazione aumentativa e alternativa” lunedì 13 maggio alle 17 a cura di Associazione Biblioteche oggi in collaborazione con AIB – CNBS e Fondazione Paideia e “Abbiamo una biblioteca a scuola? Come usare e integrare Opac, piattaforme gestionali e di biblioteca digitale”, alle 15.30, a cura di Mlol e Comperio. 

Tutti gli appuntamenti del programma del Salone del Libro – anche i numerosissimi che non riguardano l’editoria digitale – si possono trovare sul sito ufficiale della fiera torinese.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, risparmio da 630€ per MacBook Air 512GB M2 15,4 rispetto ad M3

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 630 euro meno del nuovo modello, solo 1249€

Ultimi articoli

Pubblicità