Home Hi-Tech Finanza e Mercato Apple si espande a Reno, uno sguardo dentro il mega data center...

Apple si espande a Reno, uno sguardo dentro il mega data center iCloud

Apple ha avviato la costruzione di un nuovo magazzino nel centro di Reno (Nevada). In occasione dell’inizio dei lavori, a visitare il sito erano presenti il CEO di Apple Tim Cook, il Governatore del Nevada Brian Sandoval e il Sindaco di Reno Hillary Schieve.

Il Reno Gazette-Journal riferisce che la struttura servirà da supporto al vicino data center, descritto da Cook come un componente chiave dell’ecosistema Apple che consente di consegnare miliardi di iMessage, miliardi di foto e gestire decine di milioni di chiamate audio e videochiamate dai dispositivi iOS con FaceTime.

«Reno ha un ruolo incredibilmente importante nei prodotti e servizi che offriamo agli utenti di tutto il mondo – ha spiegato Cook precisando- Senza il data center, nessuno di questi sarebbe possibile». L’avvio della costruzione del magazzino in centro città tra Evans Avenue e Sixth Street, è la conclusione di una questione che si trascina dal 2012, da quando Cupertino aveva scelto Reno come sito per un suo nuovo data center.

deposito Apple a Reno - Foto data center apple Reno

La costruzione di una struttura in centro era una delle richieste fatte ad Apple per avere diritto agli sgravi fiscali inizialmente previsti pari a 89 milioni di dollari nell’ambito degli accordi con lo Stato e l’amministrazione locale. Il data center di Reno è continuato a crescere nel corso degli anni e Apple si è impegnata a spendere un altro miliardo di dollari oltre agli 1,6 miliardi già investiti nella struttura.

Il nuovo deposito consentirà ad Apple di ospitare attrezzature destinate al data center in espansione; allocando tali attrezzatture nel deposito in centro, Apple potrà ottenere i benefici previsti e gli sgravi fiscali previsti durante i negoziati per la costruzione del data center. Grazie a decine di foto pubblcate dal Reno Gazette-Journal, alcune delle quali riportate in questo articolo, è possibile dare uno sguardo all’interno del data center di Apple, inclusi lunghi corridoio costellati di rack e server, cablaggi, imponenti sistemi di raffreddamento e altri dettagli ancora.

Offerte Speciali

iPhone XR 64 GB 569 €, sconto da 170 €

Black Friday: iPhone XR 64 GB al minimo storico, solo 539 €

Per il Prime Day iPhone XR da 64 GB scende al prezzo minimo storico di Amazon: 559,99 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,941FansMi piace
93,804FollowerSegui