Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Hardware Apple » Alcuni utenti di MacBook Pro con display Retina lamentano problemi dopo l’€™EFI update

Alcuni utenti di MacBook Pro con display Retina lamentano problemi dopo l’€™EFI update

Sul forum di supporto Apple, alcuni utenti di MacBook Pro Retina da 15” lamentano problemi di performance dopo l’installazione dell’aggiornamento dell’update per l’EFI firmware rilasciato verso la fine di settembre. Non è ancora chiaro in che modo l’update possa aver influito sulle performance e se sia effettivamente questo il problema ma vari utenti lamentano dopo l’installazione dell’aggiornamento, un appesantimento del sistema.

Il problema si mostrerebbe in modo evidente al risveglio dallo sleep e nell’utilizzo di alcuni giochi che usano in modo intensivo il processore grafico sotto Windows. Caricando di lavoro CPU, GPU o entrambe, queste raggiungono o eccedono le temperature ritenute generalmente “conservative”. Il rallentamento sembra in alcuni casi avvenire dopo il superamento dei 65° C, con altri cali di prestazione dopo gli 80° C. SQuest’ultime sono ad gni modo  temperature perfettamente nella norma: Intel certifica il funzionamento dell’i7-3720QM del MacBook Pro Retina da 15” fino a temperature operative di 105° C. 

Appleinsider riporta l’esperienza di un lettore che ha visto la frequenza della GPU passare dagli 850MHz nominali ai 700MHz dopo il superamento dei 65 gradi; La frequenza della GPU è anmcora ridotta, quando la temperatura della CPU raggiunge gli 80°.

Sembra che l’unica soluzione sia al momento il reset dell’SMC: dopo un po’ però il problema pare si ripresentarsi lo stesso. Apple è probabilmente già al lavoro e un nuovo aggiornamento per l’EFI firmware non tarderà ad arrivare non appena individuato il problema.

 

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

I nuovi Beats Studio + per la prima volta in sconto, solo 164,99€

Oggi comprate i Beats Studio + al minimo storico, solo 149,99€

Su Amazon vanno in sconto al minimo storico, gli auricolari Beats Studio +. Sono i perfetti concorrenti, più ergonomici e con soppressione del rumore, degli Airpods 3 e costano oggi solo 149,99€, il prezzo più basso che hanno mai avuto

Ultimi articoli

Pubblicità