Amazon prepara una sua linea di abbigliamento e moda

Nuove voci confermano che Amazon è al lavoro per lanciare una linea di abbigliamento con il suo marchio. Il colosso dell'e-commerce è alla ricerca di manager con esperienze spefiche nel settore

Vestiti

Amazon sarebbe quasi pronta a lanciare un suo marchio per una linea abbigliamento. Lo riferisce il sito WWD spiegando che il gigante del commercio elettronico è impegnato a mettere insieme un team specifico ed evidenziando come negli annunci per la ricerca di personale si citano soggetti senior con “spirito intraprendente, capacità di analisi e altamente motivati” destinati al team che lancerà “nuovi prodotti di alta qualità per i nostri clienti globali”.

Amazon Jeff Bezos, il fondatore e CEO di
Jeff Bezos, fondatore e CEO di Amazon

Nell’annuncio per la ricerca di un manager si spiega che questo deve essere “esperto nel selezionare fabbriche in tutto il mondo in grado di fornire con affidabilità prodotti con qualità di alto livello e specifiche di costi”. Una diversa posizione riguarda invece un senior software engineer: nell’annuncio si specifica in modo palese dell’arrivo di Amazon con un suo marchio legato a vestiti, scarpe, orologi e gioielleria.

Non è la prima volta che si sente vociferare dell’arrivo di Amazon in questo settore con una sua linea. Lo scorso anno Buzzfeed aveva riportato l’indiscrezione citando Jeff Yurcisin, VP di Amazon responsabile dell’abbigliamento. Il sito di commercio elettronico lo scorso anno aveva sponsorizzato la settimana della moda di New York e ha già accordi con vari brand del settore. Se per i non addetti ai lavori può sembrare una mossa fuori campo o azzardata per Amazon, numeri e fatturato sembrano indicare esattamente il contrario, basti sapere che negli USA i vestiti rappresentano il 5% delle vendite complessive di Amazon, ma l’obiettivo è arrivare al 14% entro il 2020.

Non è chiaro quale sarà il target di Amazon ma è improbabile che voglia fare concorrenza all’haute couture. Business Insider ricorda che lo scorso anno Jennie Perry, chief marketing officer di Amazon responsabile della divisione fashion, aveva dichiarato che non era di interesse della società l’ingresso nel mondo del lusso e che Amazon era focalizzata piuttosto nello “sviluppare l’esperienza della nostra vasta clientela”.

Il business di Amazon è in costante evoluzione e include un numero sempre crescente di prodotti e categorie merceologiche: negli scorsi giorni in Italia è stata annunciata l’introduzione del fresco, con frutta e verdura con consegne rapide a partire da solo 1 ora iniziando da Milano e hinterland. Sempre negli scorsi giorni sono state pubblicate giornate e orari per visitare l’immenso centro logistico Amazon di Castel San Giovanni, in provincia di Piacenza.

tour amazon san giovanni 7 icon 640