HomeMacityCuriositàIn Australia i semafori a terra per i maniaci dello smartphone

In Australia i semafori a terra per i maniaci dello smartphone

Anche l’Australia sembra seguire l’esempio tedesco, mettendo a terra semafori ad hoc per i maniaci dello smartphone, che pur di non perdere l’ultima foto pubblicata su Instagram sarebbero capaci di attraversare la strada alla cieca, con il rischio di finire sotto le ruote di qualche auto.

L’idea parte dal governo dello stato del Nuovo Galles del Sud, che vorrebbe impiantare in terra i semafori, a partire dalla città di Sydney, già dal prossimo dicembre. Per tentare di salvare la vita ai maniaci digitali più distratti, il governo attuerà una prova di sei mesi, investendo la cifra di 250.000 mila dollari Australiani. Sebbene possa sembrare un’idea bizzarra, o addirittura esagerata, è il centro per la sicurezza stradale locale che ha lanciato l’allarme, sostenendo come i pedoni siano i soggetti più soggetti a incidenti, proprio per via dell’utilizzo di smartphone.

Non sono stati ancora annunciati i siti esatti in cui verranno impiantati questi particolari semafori, ma è quasi certo che saranno cinque le location prescelte, tutte attorno al business district di Sydney. Prima di criticare un’idea simile, considerandola solo uno spreco di denaro, è bene dare uno sguardo alle statistiche: solo nel 2015, 61 pedoni sono stati uccisi per le strade della città, in aumento del 49 per cento rispetto al 2014. Ovviamente, questi particolari semafori in terra andranno ad affiancarsi a quelli tradizionali, e serviranno come ulteriore avvertimento per i pedoni più distratti.

L’iniziativa è del tutto analoga a quella adottata ad Augsburg, in Germania, già nel mese di aprile scorso. Insomma, le iniziative, in estrema sintesi, serviranno a fermare i… Lemmings del nuovo millennio, sempre più intenti a guardare lo schermo del proprio telefono, che non i binari del treno sui quali potrebbero, loro malgrado, finire distrattamente.

https---blueprint-api-production.s3.amazonaws.com-uploads-card-image-102491-GettyImages-535538057

 

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 256 GB a 617 €, minimo storico con sconto del 25%!

In offerta con sconto del 25% su Amazon il più recente Mac mini con processore M1 con SSD da 256 GB. Lo pagate solo 617 €, il minimo assoluto mai visto per questo computer
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial