Anche la tastiera dei nuovi MacBook Air Retina ha problemi?

La tastiera dei MacBook Air 2018 sfrutta una sottile barriera di silicone, un elemento che avvolge i componenti sotto i tasti che dovrebbe impedire inconvenienti visti nei precedenti modelli. Qualcuno lamenta lo stesso problema come la ripetizione imprevista di lettere o caratteri.

Anche la tastiera dei nuovi MacBook Air Retina ha problemi?

Le tastiere di alcuni MacBook Retina (inizio 2015 e 2016), MacBook 12″ 2017 e MacBook Pro (modelli 13″ e 15″ dal 2016 e 2017) si sono rivelate problematiche e per questi modelli Apple ha attivato un programma gratuito di assistenza per la sostituzione di uno o più tasti o dell’intera tastiera. Tra i problemi identificati da alcuni utenti nei modelli prima citati, comportamenti quali la ripetizione imprevista di lettere o caratteri, la mancata visualizzazione di lettere o caratteri e tasti “appiccicosi” o che non rispondono in modo coerente.

Nei computer portatili prodotti da qualche anno, Apple sfrutta un nuovo meccanismo per il controllo dei tasti, un elemento che ha permesso di produrre computer più sottili. Anziché il tradizionale meccanismo “a forbice” è sfruttato un meccanismo “a farfalla” che dovrebbe rendere la tastiera più comoda e reattiva. I tasti si abbassano e tornano al loro posto con un movimento fluido e omogeneo ma probabilmente per il minore spessore la polvere penetra in più facilmente all’interno di alcuni tasti e questi in alcuni casi non rispondono obbligando l’utente a interventi di pulizia con una bomboletta di aria compressa quando uno o più tasti sembrano non rispondere.

Per la tastiera dei MacBook Pro e MacBook Air Retina di ultima generazione, Apple sfrutta una sottile barriera di silicone, un elemento che avvolge i componenti sotto i tasti in modo da proteggere dalla polvere il meccanismo che fa abbassare e sollevare i pulsanti. Questa scelta di Apple avrebbe dovuto secondo molti osservatori evitare i problemi alle tastiere dei notebook di nuova generazione ma non manca chi lamenta problemi anche con gli ultimi modelli.

Lo YouTuber Lewis Hilsenteger mostra in un video un problema con un MacBook Air con display Retina, evidenziando la ripetizione imprevista di lettere o caratteri. Sulla sua macchina capita abbastanza spesso che la lettera “e” non funzioni o che sia riportata duplicata o, ancora, che la duplicazione delle lettere avvenga dopo aver premuto la barra spaziatrice (nel filmato la dimostrazione parte dopo circa 2 minuti).

Hilsenteger non è il solo a lamentare questo inconveniente e sul sito di supporto di Apple altre persone lamentano lo stesso problema. È ancora presto per parlare di un problema diffuso (tutti gli Air sono, tra l’altro, ancora in garanzia): vedremo nei prossimi mesi se le segnalazioni aumenteranno e come eventualmente Apple reagirà.

Un modo per evitare l’ingresso di polvere e altri elementi estranei all’interno della tastiera, consiste nell’usare le sottili cover proteggi-tastiera. Su Amazon se ne trovano svariate a partire da 8,95 euro e le stesse sono facilmente reperibili nei negozi specializzati Apple.