Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Audio / Video / TV / Streaming » Apple TV, nella beta 3 di tvOS 18 arrivano tutte le novità promesse a WWDC24

Apple TV, nella beta 3 di tvOS 18 arrivano tutte le novità promesse a WWDC24

Pubblicità

Tra le novità di iOS 18 e tvOS 18 alcune novità riguardano l’app Apple TV e in particolare InSight, una funzione che mostra in tempo reale e al momento opportuno, informazioni su cast, personaggi e colonne sonore di film e serie Apple TV+. L’utente può selezionare un attore o un’attrice per consultare informazioni sulla sua carriera e la sua filmografia, oppure vedere il titolo della canzone che accompagna una scena e aggiungerla al volo a una playlist di Apple Music. Queste informazioni sono accessibili anche su iPhone, quando viene usato come telecomando per Apple TV.

Questa funzione non era stata attivata nelle precedenti beta di iOS e tvOS ma è disponibile nelle beta 3 dei due sistemi distribuite ieri agli sviluppatori.

Lo fa notare su Thread Mahmoud Itani, e ulteriori conferme arrivano anche da altri fonti, evidenziando la l’utile novità per l’app Apple TV, permettendo di ottenere dettagli vari, senza bisogno di lasciare l’app.

InSight è disponibile per i contenuti Apple TV+ su Phone, iPad, and Apple TV, ed è utilizzabile anche configurando Apple TV Remote su iPhone o iPad (utile per controllare la Apple TV usando un iPhone o iPad).

App Apple TV, nella beta 3 di iOS 18 e tvOS 18 attivata la funzione InSight
InSight mostra informazioni su cast, personaggi e colonne sonore di film e serie su Apple TV+.

Altre in arrivo con tvOS 18 sono migliorie relative alla funzione Migliora dialoghi: quest’ultima diventa più intelligente e sfrutta il machine learning e l’audio computazionale per far sì che le voci risultino più limpide rispetto alla musica, alle scene di azione e ai rumori di fondo su Apple TV 4K. Oltre che con HomePod, l’utente può usare questa funzione con gli altoparlanti integrati del televisore o collegati via HDMI, con gli AirPods e altri dispositivi collegati Bluetooth, e anche quando guarda contenuti compatibili su iPhone e iPad.

Con tvOS 18 i sottotitoli ora compaiono automaticamente e al momento giusto, anche quando la serie o il film è in una lingua diversa da quella del dispositivo, quando l’utente disattiva l’audio o quando torna indietro per rivedere una scena.

tvOS 18 supporta anche il formato 21:9 per guardare film e serie con i proiettori, introduce nuovi salvaschermo, e offre svariate novità legata all’app Casa.

Le versioni preliminari (beta) di iOS 18, iPadOS 18, tvos18, macOS 15 Sequoia e anche watchOS 11 sono al momento disponibili per i soli sviluppatori. A breve arriveranno le versioni per beta tester. Le versioni definitive dei vari sistemi arriveranno in autunno (probabilmente a fine settembre o inizio ottobre).

Per tutte le notizie che ruotano attorno a iOS 18 il link da seguire è direttamente questo.

 

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Offerte Speciali

MacBook Air M2 a solo 949 euro, mimimo storico

Amazon sconta sullo sconto Apple per il MacBook Air M2 da 256 GB: lo pagate solo 949 euro. È il minimo storico per questo modello
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità