HomeMacityApple Bugs & Bug FixesApple corregge il bug "Questa applicazione non è più condivisa con te”

Apple corregge il bug “Questa applicazione non è più condivisa con te”

Durante lo scorso fine settimana molti utenti iOS e iPadOS avevano segnalato l’impossibilità di aprire diverse app iOS, che rispondevano con un avviso recante la dicitura “Questa applicazione non è più condivisa con te” messaggio dopo il quela non è possibile proseguire. Apple ora conferma di aver risolto il bug.

Il problema era stato segnalato da diversi utenti su Twitter e su diversi forum online, riguardava dispositivi con iOS 13.4.1 e iOS 13.5, e aveva riguardato anche chi utilizza l’opzione “In Famiglia”, la funzione che consente di condividere gli acquisti su iTunes, Apple Books e App Store.

Il problema si era manifestato con decine di app che avevano ricevuto aggiornamenti, tra cui Facebook, Twitter, YouTube, WhatsApp, TikTok e molte altre ancora. Già da domenica  mattina, gli utenti iPhone e iPad avevano cominciato a notare decine di aggiornamenti di app in App Store, anche per molte applicazioni che erano già state aggiornate nei giorni immediatamente precedenti.

Apple corregge il bug “Questa applicazione non è più condivisa con te”

Nelle scorse ore Apple ha annunciato che il bug “No Longer Shared”, appunto quello che impediva l’avvio di applicazioni perché non più condivise”, è stato risolto per tutti gli utenti interessati, come confermato a TechCrunch, anche se la multinazionale di Cupertino non ha fornito dettagli su quale sia stato il problema. L’ipotesi più probabile è comunque quella di un problema con certificati e permessi scaduti relativi alle app, che impedivano il funzionamento corretto, questo fino agli aggiornamenti rilasciati in blocco che hanno risolto il problema.

I clienti che avevano riscontrato applicazioni che non si aprivano dovrebbero essere in grado di utilizzarle nuovamente, dopo aver scaricato gli aggiornamenti da ‌App Store‌. Le app possono essere aggiornate aprendo ‌App Store‌, toccando l’immagine del proprio profilo, scorrendo verso il basso per aggiornare, quindi toccando il pulsante “Aggiorna tutto”.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di iPhone sono disponibili nella sezione dedicata del nostro sito, invece per quelli dedicati a iPad si parte da questa pagina. Per chi invece è interessato ai dispositivi e alle novità dell’universo Android si parte da questa pagina.

Offerte Speciali

macbook pro 16 in sconto su amazon

MacBook Pro M1 16 da 1 TB su Amazon risparmiate quasi 400 Euro sul modello top

Su Amazon comprate in sconto il top di gamma dei MacBook Pro 16" disponibili online senza personalizzazion. Sconto del 10%, pagamento a rate senza interessi né garanzie e spedizione immediata.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial