Home Macity Voci dalla Rete Apple al lavoro con gli U2 per creare un nuovo formato musicale

Apple al lavoro con gli U2 per creare un nuovo formato musicale

Apple sta lavorando con gli U2 per creare un nuovo formato musicale e spingere così le vendite digitali. Questo quanto riporta il Time, spiegando quanto il recente rilascio gratuito a tutti gli utenti iTunes del nuovo album “Songs of Innocence” degli U2 sia solo il preludio di una lunga ed intensa collaborazione tra le due parti.

Che U2 ed Apple vadano a braccetto non è certo una novità. Ricordiamo bene l’edizione speciale U2 dell’iPod nel 2008, per non parlare della continua collaborazione dell’azienda di Cupertino nella raccolta fondi per Product (RED), organizzazione no-profit per la lotta all’Aids fondata, tra gli altri, dal cantante degli U2 Bono Vox. Stando a quanto recentemente emerso, entrambe stanno lavorando per creare un nuovo formato musicale che dovrebbe incrementare le vendite di musica digitale. Ovviamente dettagli su tale formato così come l’intero progetto restano segreti, anche se Bono ha dichiarato di voler aiutare i musicisti a vendere di più la loro musica.

Stando alle sue parole, il nuovo formato di musica digitale in lavorazione si rivelerà irresistibile alle orecchie di tutti gli appassionati di musica che non ci penseranno due volte nell’acquistare interi album o singole tracce. L’obiettivo è quello di incentivare l’acquisto di musica di qualità, un interesse che negli ultimi anni sta lentamente scemando per via dei servizi di streaming online quali Spotify e Pandora: stando ai dati riportati dal Nielsen SoundScan relativi alla prima metà del 2014, le vendite degli album digitali sono scese del 15%, mentre quelle dei brani singoli hanno registrato un -13%; allo stesso tempo, lo streaming musicale è invece aumentato del 42%.

nuovo formato musicale

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 512 GB: risparmio da 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,826FollowerSegui