Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Finanza e Mercato » Apple torna ad essere una società da mille miliardi di dollari

Apple torna ad essere una società da mille miliardi di dollari

Apple ha ancora una volta superato l’imponente capitalizzazione da mille miliardi di dollari, un traguardo importante dovuto anche alla fiducia degli investitori in nuovi servizi, vendite di disposiitivi superiori alle attese e previsioni su nuovo hardware in arrivo.

La capitalizzazione con un valore di mercato di mille miliardi di dollari, in altre parole poco meno del Pil del Messico, è arrivata al NASDAQ quando il titolo ha raggiunto quota 213$. Non è la prima volta che questo evento accade: Apple ad agosto del 2018 è stata la prima società USA ad arrivare a mille miliardi di dollari, cifra raggiunta dopo la presentazione dei risultati dell’ultimo trimestre fiscale.

Dopo una maratona altanelante, da maggio di quest’snno vari osservatori indicano che Apple avrebbe di nuovo raggiunto il record, riportato la quotazione del titolo AAPL ancora vicino ai 210 dollari per azione.

Tim Cook
Tim Cook

Storicamente la quotazione del titolo Apple registra incrementi anche sensibili alla vigilia di grandi annunci, per poi intraprendere una fase di ridimensionamento e calo subito dopo gli annunci. Alla progressione positiva degli ultimi giorni hanno conitrbuito sicuramente gli annunci relativi alla crescita di servizi quali: Apple Music, AppleCare, iCloud, iTunes, l’App Store e altri servizi in arrivo legati al video e agli abbonamenti a giornali e riviste.

L’andamento del titolo della Mela è merito anche della gestione Tim Cook, l’uomo chiamato a sostituire il mitico co-fondatore Steve Jobs, morto nel 2011 a 56 anni, un compito che avrebbe fatto tremare i polsi a chiunque. Cook ha saputo mettere a tacere gli scettici e quanti erano convinti che l’eredità di Jobs fosse troppo pesante da potere gestire).

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, per MacBook Air M2 512GB 1199 €!

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 680 euro meno del nuovo modello, solo 1199€

Ultimi articoli

Pubblicità