fbpx
Home Macity Sistemi Operativi Hard disk piccolo? Niente Windows 10 May 2019 Update

Hard disk piccolo? Niente Windows 10 May 2019 Update

Man mano che arrivano nuovi aggiornamenti per Windows, crescono anche i requisiti minimi per la loro installazione. L’ultimo aggiornamento, il “Windows 10 May 2019 Update”, potrebbe essere un problema per gli utenti di PC molto economici, tipicamente brand cinesi, venduti a bassissimo costo, in virtù della scarsa dotazione in termini di capacità di storage.

Se in precedenza requisiti superiori erano richiesti per le nuove versioni, ora sono fondamentali anche con i cosiddetti “feature update”, in altre parole aggiornamenti rilevanti con i quali Microsoft introduce nuove funzionalità.

Con il May 2019 Update, versione 1903, sarà necessario avere almeno 32GB di spazio libero per eseguire l’aggiornamento. La quantità di spazio è dovuta a cambiamenti nel meccanismo di update, inclusi 7GB di spazio da lasciare in modo permanente a disposizione per il processo di installazione. L’obiettivo è ridurre le possibilità di errore che si presentano quando lo spazio di storage non è sufficiente.

Sui sistemi che non rispettano i nuovi requisiti non sarà possibile ottenere il Windows 10 May 2019 Update e questi rimarranno con Windows 10 versione 1809 fino alla fine del supporto ufficiale, previsto per il 12 Maggio 2020 per le “SKU” Home, Pro, e Pro for Workstations, e l’11 Maggio 2021 per le SKU Enterprise ed Education. La fine supporto “Long-term” per le versioni a pagamento è prevista invece per il 9 Gennaio 2024; con questa gli aggiornamenti di sicurezza arriveranno fino al 9 Gennaio 2029.

Windows 10 May 2019 integra poche novità rispetto alla versione attuale, e si concentra principalmente su migliorie a funzionalità già presenti nel sistema operativo anziché offrirne di nuove. Un cambiamento visibile riguarda la ricerca e Cortana, ora offerti come funzioni separate.

Piccole novità anche per la sezione impostazioni, dove è presenta un’area nella parte superiore legata al proprio account che offre accesso rapido ad alcune funzioni come gli aggiornamenti e OneDrive. Microsoft ha anche aggiunto la possibilità di rimuovere un maggiore numero di app di serie, tra le quali 3D viewer (Visualizzatore 3D), Calcolatrice, Calendario, Groove Music, Posta, Film e TV, Paint 3D, Strumento di cattura, Sticky Notes, Registratore vocale.

Microsoft ha anche aggiornato l’app Your Phone Companion con la quale è possibile visualizzare e gestire le notifiche sullo smartphone direttamente sui PC Windows.

Offerte Speciali

iPad Pro 2020 disponibili per l’ordine su Amazon: in arrivo mercoledì 25 marzo

iPad Pro 2020 disponibili su Amazon con spedizione pronta

Su Amazon gli iPad Pro 2020 sono finalmente disponibili per l'acquisto e la spedizione. A casa vostra la metà della prossima settimana
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,344FansMi piace
94,932FollowerSegui