Apple pensa a telecamere sui cinturini Apple Watch

Apple Watch potrebbe presto avere una fotocamera, o anche due: non direttamente sul quadrante, bensì sul cinturino.

Apple pesa a telecamere sui cinturini Apple Watch

Apple starebbe esplorando l’idea di aggiungere una telecamera ad Apple Watch, ma non nel senso in cui si potrebbe pensare. Piuttosto che inserirla sul corpo centrale, vorrebbe metterla sui cinturini, in una posizione regolabile a seconda dei gusti e delle necessità dell’utente.

La notizia arriva direttamente dall’ufficio brevetti e marchi degli Stati Uniti, che ha concesso ad Apple un brevetto che descrive un cinturino per Apple Watch con una fotocamera o un sensore ottico apposto all’estremità. Ciò consentirebbe allo smartwatch della Mela di acquisire foto e video, con il display di Apple Watch che fungerebbe da vero e proprio mirino.

Il nuovo cinturino sarebbe realizzato con materiali flessibili, come molte band attuali, permettendo all’utente di piegarlo o ruotarlo per orientare la telecamera. Il brevetto di Apple include varie illustrazioni su come posizionare band e la fotocamera, inclusa la possibilità di posizionare la telecamera appena sopra lo schermo di Apple Watch.

Apple pesa a telecamere sui cinturini Apple Watch

Una fotocamera su Apple Watch potrebbe perfino consentire chiamate FaceTime dal polso, con il brevetto che descrive anche la possibilità di più sensori ottici, suggerendo che un futuro cinturino per Apple Watch potrebbe avere sia fotocamera anteriore che una posteriore, consentendo agli utenti di passare da una all’altra come su iPhone.

Da notare che il deposito della domanda di brevetto risale al ​16 settembre 2016, una settimana dopo aver presentato i modelli Apple Watch Series 2. C’è anche da ricordare che Apple è solita depositare numerose domande di brevetto ogni settimana, molte delle quali restano su carta e non vedono mai luce.

Nel corso degli anni, sono giunte voci sul un possibile Apple Watch con camera frontale nella cornice sopra il display, ma i rapporti non si sono mai rivelati corretti e, almeno fino ad oggi, nessuno smartwatch Apple presenta una tale caratteristica. Probabilmente perché lo spazio di cornice non consente di alloggiarne una; a ben vedere, posizionarla sul display risolverebbe il problema.