Apple produrrà programmi per bambini grazie a Sesame Workshop

Altro accordo Apple per produrre contenuti video esclusivi: questa volta si tratta di programmi per bambini, grazie all'intervento di Sesame Workshop.

Apple produrrà per bambini grazie a Sesame Workshop

Apple sta collaborando con Sesame Workshop per creare una serie di programmi per bambini, come ultimo sforzo per portare contenuti esclusivi su Apple TV, arricchendo così l’attuale offerta. La partnership è stata creata sotto la guida di Zack Van Amburg e Jamie Erlicht, i due dirigenti che gestiscono la divisione Worldwide Video di Apple.

Per quanti non ne fossero a conoscenza, Sesame Workshop è una organizzazione senza scopo di lucro che sviluppa programmi educativi per bambini come “Sesame Street”, un popolare e ben noto programma di lunga data per bambini.

programmi per bambini

Secondo i termini dell’accordo, Sesame Workshop svilupperà serie animate stile live-action, oltre ad una serie animata con protagonisti burattini, che diverranno personaggi esclusivi Apple. Il contenuto creato per Apple sarà originale e non includerà il precedente “Sesame Street”, che continuerà invece ad andare in onda su PBS e HBO.

Ad oggi, non è mistero che Apple abbia già firmato accordi per più di una dozzina di programmi televisivi originali, anche se mancava al ventaglio di offerte una proposta per bambini. Ad oggi sono noti numerosi piani per la produzione di decine di programmi TV, dalla creazione di nuovi episodi di “Storie incredibili” (Amazing Stories), passando per “Are You Sleeping” (un thriller con protagonista Octavia Spencer) e la produzione di nuova serie TV animata intitolata “Central Park”.

Oprah Winfrey
Oprah Winfrey

Nei giorni scorsi Apple ha persino stretto una collaborazione con Oprah Winfrey – conduttrice televisiva, autrice televisiva, attrice e filantropa statunitense – per la creazione di nuovi programmi TV destinato a un nuovo servizio di video su abbonamento.

I piani della società della Mela puntano, dunque, all’espansione di programmi e show esclusivi, che vanno anche nella direzione dei più piccoli. Rapporti recenti inducono a pensare che Cupertino stia pensando ad un accordo anche con Cartoon Saloon, che ha precedentemente prodotto film di animazione rivolti a bambini e adulti, tra cui “The Secret of Kells”, “The Song of the Sea” e “The Breadwinner”.