HomeMacityNetworkApple Remote Desktop, aggiornato e compatibile con OS X 10.9 Mavericks

Apple Remote Desktop, aggiornato e compatibile con OS X 10.9 Mavericks

Disponibile la nuova versione di Apple Remote Desktop, il software di Cupertino che permette di gestire i Mac in rete, utilizzato da amministratori di sistema, responsabili ICT e tecnici. Con Apple Remote Desktop è possibile lavorare sul proprio computer per gestire a distanza altri Mac sulla stessa rete per effettuare diverse operazioni di configurazione, manutenzione e aiuto in linea.

La nuova versione, fa sapere Apple, supporta OS X 10.9 Mavericks, offre la possibilità di copiare e incollare automaticamente dal computer locale a quello remoto e viceversa, migliora il supporto per i Mac con più monitor e indirizzi IP multipli, migliora la funzione di osservazione con supporto per le gesture di scorrimento tra gli schermi.

Grazie ad Apple Remote Desktop direttamente dal proprio computer è possibile intervenire a distanza sugli altri Mac in Rete per effettuare numerose operazioni, come per esempio distribuire software, fornire assistenza, configurare la distribuzione automatica dei software e degli aggiornamenti, configurare e controllare sistemi da remoto, offrire supporto in linea in tempo reale agli utenti finali, fino a creare relazioni dettagliate software e hardware e automatizzare i flussi di lavoro IT. Tutto questo senza abbandonare la scrivania.

Remote Desktop 3.7 richiede un Mac con OS X 10.7 o superiore, “pesa” 14.4MB ed è in vendita a 69,99 euro su Mac App Store.

Remote Desktpo

Offerte Speciali

Amazon sconta il Magic Mouse 2 del 25%: solo 64 euro

Post Prime Day: Magic Mouse 2 ancora disponibile a solo 60,99 €

Su Amazon il Magic Mouse 2 è ancora disponibile in sconto. Lo pagate solo 60,99 euro fino a che le scorte resistono.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial