Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Protagonisti » Apple riporta a casa Jon Callas, il padre di FileVault. Dovrà blindare sempre più iOS

Apple riporta a casa Jon Callas, il padre di FileVault. Dovrà blindare sempre più iOS

[banner]…[/banner]

La Mela rinforza il team iOS che si occupa di sicurezza con un pezzo da novanta: Jon Callas, co-fondatore di aziende che a vario titolo hanno avuto a che fare con la sicurezza, incluse PGP Corp e Silent Circle e BlackPhone (nota per lo smartphone omonimo che punta tutto su sicurezza e privacy). Callas ha già lavorato per Apple dal 1995 al 1997 e poi ancora dal 2009 al 2011, periodo nel quale ha progettato FileVault, il sistema di cifratura che consente di proteggere il disco del Mac.

Non è chiaro quale sarà il nuovo ruolo di Callas (sia Apple, sia lo sviluppatore non hanno rilasciato commenti) ma a quanto pare di capire, spiega VentureBeat, cercherà di rinforzare ancora di più le protezioni integrate di serie in iOS. Callas in passato ha detto di essere contrario a leggi che consentano alle forze dell’ordine di ottenere accesso ai dispositivi cifrati, ma anche detto di accettare compromessi che – con un mandato di un giudice – consentono alle forze dell’ordine di sfruttare vulnerabilità non note per tentare accesso ai sistemi a patto che queste accettino di rendere note le vulnerabilità sfruttate in modo da essere successivamente sistemate.

FileVault

“E sempre stato il sogno di Jon mettere a disposizione di una gran parte della popolazione un prodotto il più sicuro possibile” ha detto Mike Janke, co-fondatore dell’azienda Silent Circle (specializzata in mail sicure) insieme a Callas.

 

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, per MacBook Air M2 512GB 1199 €!

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 680 euro meno del nuovo modello, solo 1199€

Ultimi articoli

Pubblicità