Apple rimuove la gaffe dell’auto-correttore dal keynote di iPad Air 2

La Mela rimuove un momento di imbarazzo dal video ufficiale dell'ultimo Keynote, che aveva provocato ilarità online per via dell'auto-correttore ma che ora è fonte di polemica per Apple, accusata di riscrivere la storia.

Apple ha rimosso dal video ufficiale dell’scorso Keynote di presentazione di iPad Air 2 una gaffe dell’auto-correttore automatico di iOS 8, commessa involontariamente da un’ospite sviluppatore durante una demo.

Come ricorderà chi ha seguito l’evento in diretta, durante la presentazione della app Replay, lo sviluppatore ha tentato di scrivere il testo “Utah road trip” durante la demo live, ma l’auto-correttore di iOS si è prontamente intromesso correggendo la frase in “It’s road trip”, correzione non voluta dal protagonista della demo che ha reagito con un gesto ed espressione di stizza all’iniziativa di iOS, gesto divenuto poi un vero e proprio meme sulla rete.

roadtrip

Apple probabilmente non ha gradito l’episodio e ha deciso di rimuovere quei pochi secondi di imbarazzo e disappunto dalla videoregistrazione del Keynote rilasciato in seguito da Cupertino: nel nuovo video tutto fila liscio ed anche le immagini dell’applicazione mostrano la scritta corretta “Utah road trip”, mentre non c’è più traccia del testo “It’s road trip”, visibile invece durante il keynote in diretta, così come è stato sapientemente tagliato anche il gesto di stizza del dimostratore di replay.

roadtrip2-640x287

Molti utenti hanno puntato il dito contro Apple, accusando la Mela di “riscrivere la storia” manipolando i documenti, in questo caso la presentazione del video ufficiale di iPad Air 2, per nascondere le brutte figure, sebbene in questo caso non si tratti di un peccato mortale.