Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Hardware Apple » Apple smetterà di produrre MacBook Pro non Retina a partire dal 2015

Apple smetterà di produrre MacBook Pro non Retina a partire dal 2015

 Come da titolo, Apple ha intenzione di interrompere la produzione dei MacBook Pro da 13 pollici, sostituendo la linea di prodotti con i nuovi modelli più sottili ed equipaggiati con il display Retina.

L’ultimo aggiornamento del dispositivo risale al mese di giugno 2012. Secondo quanto segnalato dalla fonte, Apple ha abbassato i prezzi dei MacBook Pro non Retina, riducendo il divario di prezzo tra il modello Pro e quello con la densità di pixel maggiorata. La produzione del modello da 15 pollici fu interrotta già nel 2013, mentre la produzione del modello da 13 pollici si concluderà entro il 2014.

Per parlare un po’ di numeri, Apple ha venduto 17,12 milioni di Mac nel 2013, con un calo dell’1,03% rispetto all’anno precedente e, secondo recenti rumor, l’azienda starebbe lavorando ad un nuovo MacBook con display Retina da 12 pollici che sarà rilasciato entro la metà di quest’anno.

MacBook Pro non retina

Per quanto riguarda la concorrenza infine, Intel sta progettando di rilasciare dei nuovi UltraBook di seconda generazione con nuovi processori Broadwell nel quarto trimestre del 2014. Tra le caratteristiche degne di nota, troviamo un minor consumo di energia, display HD Ultra e nuove tecnologie wireless WiGig.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

I nuovi Beats Studio + per la prima volta in sconto, solo 164,99€

Oggi comprate i Beats Studio + al minimo storico, solo 149,99€

Su Amazon vanno in sconto al minimo storico, gli auricolari Beats Studio +. Sono i perfetti concorrenti, più ergonomici e con soppressione del rumore, degli Airpods 3 e costano oggi solo 149,99€, il prezzo più basso che hanno mai avuto

Ultimi articoli

Pubblicità