Home Macity Internet Apple sta ultimando il suo speaker alla Amazon Echo con Siri e...

Apple sta ultimando il suo speaker alla Amazon Echo con Siri e AirPlay

Lo speaker smart per la casa di Apple con funzionalità Siri e AirPlay sarebbe ora in fase di finalizzazione. Voci su questo nuovo dispositivo circolano ormai da tempo, in realtà hanno preso piede poco dopo il lancio di Amazon Echo per poi intensificarsi ulteriormente con l’arrivo di Google Home. In realtà era circolata anche una indiscrezione che indicava Cupertino assolutamente non interessata a competere in questo settore, ma ora secondo Sonny Dickson, leaker che in passato ha dimostrato un buon grado di attendibilità per quanto riguarda le anticipazioni sui prodotti Apple, rivela che il nuovo dispositivo è ormai in dirittura di arrivo o quasi.

speaker apple echo
Interessanti anche alcuni dettagli finora non emersi, come l’impiego di tecnologie audio di Beats e il funzionamento basato su una variante, presumibilmente alleggerita, di iOS. Purtroppo l’elenco si ferma qui, ma è sufficiente per immaginare uno speaker smart di Apple per la casa in grado di funzionare e dare visibilità a Siri, oltre che per riprodurre musica, radio e podcast tramite tecnologia AirPlay. Anche se Dickson non ne fa cenno, un dispositivo di questo tipo sembra il candidato perfetto per integrare anche HomeKit per gestire e controllare con la voce i dispositivi smart e per la casa automatizzata.

L’ultimo dettaglio riportato nell’anticipazione via Twitter riguarda la commercializzazione come dispositivo Siri e AirPlay e quindi presumibilmente come prodotto Apple, anche se in realtà per caratteristiche e funzioni potrebbe benissimo essere proposto come dispositivo nel catalogo di Beats. Nessuna indicazione invece sulla possibile data di presentazione, così a questo punto le ipotesi più plausibili sono tre: un lancio senza keynote come è avvenuto per il nuovo iPad, la presentazione durante il keynote di apertura della conferenza mondiale degli sviluppatori WWDC17 che si svolgerà a giugno oppure una attesa più lunga per arrivare al keynote Apple più importante dell’anno (e degli ultimi anni) a settembre in contemporanea con i nuovi iPhone. Ma per smorzare le aspettative dobbiamo ricordare che la voce sul completamento lavori era già circolata anche a settembre dello scorso anno.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,937FansMi piace
93,807FollowerSegui