Apple in trattativa con BMW per l’uso della i3 come base del suo progetto sull’auto?

Secondo una rivista tedesca la Casa di Cupertino sarebbe interessata alla scocca della BMW i3, vettura a trazione elettrica concepita per le esigenze di mobilità improntate alla sostenibilità e a emissioni zero.

Apple e BMW sarebbero in trattativa per l’uso della piattaforma BMW i3 del produttore tedesco per il progetto della Mela sull’auto indicato internamente con il nome in codice “Project Titan”. Lo riferisce la rivista tedesca di economia Manager Magazin spiegando che la Casa di Cupertino sarebbe interessata in particolare alla scocca della i3 che è una vettura a trazione esclusivamente elettrica, concepita appositamente per le esigenze di una mobilità improntata alla sostenibilità e a emissioni zero.

Le due aziende avrebbero cominciato ad avviare i colloqui nell’autunno del 2014 arrivando a verifiche costanti e periodiche. Il CEO Tim Cook e senior manager di Apple avrebbero visitato la fabbrica di Leipzig (Germania) per dare uno sguardo alla produzione della i3.

Non è, in effetti, la prima volta che BMW e Apple vengono indicate come legate al fantomatico progetto sull’auto. A marzo di quest’anno anche la rivista tedesca di automobilismo Auto Motor und Sport aveva parlato di trattative in corso per trasformare l’i3 in “Apple Car”. Dopo la segnalazione, BMW negò ad ogni modo quanto riportato dalla rivista.

La voce che Apple stia lavorando a qualche progetto sull’auto si è rafforzata all’inizio di questa settimana, dopo la scoperta dell’assunzione a Cupertino di Doug Betts, ex Senior Vice President del gruppo Chrysler a capo del sistema di controllo e qualità. Altro importante personaggio assunto da Apple recentemente è Paul Furgale, un ricercatore europeo che si occupa di veicoli senza autista. Benché i dettagli emersi finora siano pochi, che qualcosa bolle in pentola è evidente da movimenti quali l’assunzione di dipendenti che in precedenza lavoravano per Tesla, Ford e GM. La progettazione della fantomatica auto di Apple richiederà ad ogni modo anni e ci vorrà eventualmente ancora diverso tempo prima di vedere un prodotto finito.

i3e