HomeMacityFinanza e MercatoApple vede potenziale nel metaverso e investe

Apple vede potenziale nel metaverso e investe

Apple «vede molto potenziale» nel metaverso e di conseguenza ci starebbe investendo: lo ha spiegato l’amministratore delegato Tim Cook durante la conferenza sui risultati record del primo trimestre del 2022 con analisti e investitori, mostrando un notevole interesse intorno a questo spazio che si sta creando in questo momento storico. Allo stato attuale su App Store ci sono più di 14.000 applicazioni che usano il framework ARKit e che sono capaci già adesso di offrire «incredibili esperienze in realtà aumentata per milioni di persone».

In risposta a una domanda dell’analista Katy Huberty di Morgan Stanley, Tim Cook ha risposto: «Bene, questa è una grande domanda. Siamo un’azienda che opera nel settore dell’innovazione, dal momento che esploriamo sempre tecnologie nuove ed emergenti, e questa è un’area che per noi appare molto interessante. C’è del potenziale ed è per questo che stiamo investendo anche qui».

apple metaverso

Ad una domanda successiva il CEO di Apple ha spiegato che quando si tratta di decidere quando l’azienda dovrebbe entrare in un nuovo mercato, c’è un’area in cui si incrociano l’hardware, il software e i servizi. Il dirigente non è entrato nei dettagli, ma ha fatto capire che ci sono aree che più di altre hanno “stuzzicato” l’interesse di Apple.

«Esaminiamo quelle aree in cui si interesecano hardware, software e servizi perché pensiamo che sia lì che accade davvero la magia» ha precisato Tim Cook, segnalato da 9to5Mac, proseguendo «Stiamo investendo in quelle che ci stanno interessando di più, e si può dire che rispetto al passato abbiamo aumentato l’ammontare di quanto generalmente spendiamo per ricerca e sviluppo. C’è un bel po’ di denaro che stiamo investendo in cose che al momento non sono sul mercato».

Questo si ricollega a quanto già sappiamo riguardo la realizzazione di un prodotto di Apple che dovrebbe essere una specie di occhiale o visore per realtà aumentata e virtuale che potrebbe arrivare entro quest’anno, anche se recentemente Bloomberg ha spiegato che a causa di alcuni imprevisti incontrati in fase di sviluppo il rilascio potrebbe slittare al 2023. Si dice anche che Apple non si stia concentrando sullo sviluppo di una piattaforma di metaverso quanto piuttosto a giochi, sistemi di comuncazione e per la fruizione di contenuti che ruotano intorno a questa nuova area digitale.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Applerealtà aumentata e realtà virtuale sono disponibili ai rispettivi collegamenti.

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 è ancora al minimo storico, solo 617€

In offerta con sconto del 25% su Amazon il più recente Mac mini con processore M1 con SSD da 256 GB. Lo pagate solo 617 €, il minimo assoluto mai visto per questo computer
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial