HomeMacityAppleTVApple vuole i diritti NFL per Apple TV Plus

Apple vuole i diritti NFL per Apple TV Plus

Non è un segreto che Apple stia negoziando con la National Football League per i diritti di streaming su NFL Sunday Ticket. Al momento, però, non è dato sapere se , e come, Apple sostituirà effettivamente DirecTV come nuova casa del prezioso pacchetto di football professionistico.

Daniel Kaplan dell’Athletic cita più fonti che hanno familiarità con la vicenda. Secondo Kaplan, “Apple vuole i diritti sull’ignoto”, ed è questo che sta portando alle lunghe l’accordo.

Fonti vicine alle parti spiegano i problemi che Apple ed NFL stanno affrontando prima della sigla definitiva:

Perché devi pensare, non a come stanno le cose oggi, non solo a come stanno le cose domani. Devi pensare alla tecnologia che non è mai stata nemmeno inventata, ai sistemi di consegna che non sono mai stati inventati, ai modi in cui le persone vogliono consumare che non sono mai stati ancora inventati

Si tratta di problematiche da prendere in considerazione perché si tratta di un partner di streaming video che sta sostituendo la distribuzione televisiva via satellite tradizionale con DirecTV. Certo, la NFL offre già la propria soluzione di streaming per schermi più piccoli, e Amazon trasmette in streaming Thursday Night Football per gli abbonati Prime Video.

Apple e NFL, forse c’è già l’accordo per il football americano

Tuttavia, Apple si aspetta di assicurarsi i diritti per lo streaming delle partite della NFL in una modalità più coinvolgente, magari attraverso il suo presunto visore di realtà mista, che prevede di rilasciare in primavera. Come abbiamo riportato per la prima volta, Apple ha già acquisito esperti nel campo dello streaming sportivo per la realtà virtuale con NextVR.

Un altro punto che allunga i tempi dell’accordo è certamente relativo ai prezzi dei diritti di distribuzione. Secondo quanto riferito, la NFL valuta il pacchetto 3,5 miliardi di dollari all’anno. Si tratta di 2 miliardi di dollari in più sull’importo che DirecTV ha pagato in media ogni anno.

Inoltre, c’è da considerare che il prezzo della NFL non include i diritti di streaming internazionali e Apple non avrà la possibilità di rivendicare l’esclusività su FOX e CBS per le partite.

L’accordo, in questi termini, è più svantaggioso per Apple rispetto a quanto negoziato per la distribuzione della Major League Soccer, dove Apple ha un decennio di diritti di streaming completi senza restrizioni. Tuttavia, NFL e la MLS sono leghe diverse, con un diverso peso in termini di popolarità.

A titolo di curiosità, Kaplan fornisce anche i dati numerici che Apple dovrebbe raggiungere nel caso in cui riuscisse ad ottenere i diritti su NFL Sunday Ticket:

Apple, ad esempio, dovrebbe ottenere 8,75 milioni di abbonati ricevendo 400 dollari per il Sunday Ticket. Al momento, si ritiene che DirecTV abbia circa 1 milione di abbonati paganti

Al momento Amazon e ESPN+ di Disney rimangono in lotta, ma si ritiene che Apple rimanga il partner preferito.


Tutto sull’abbonamento ad Apple TV+ inclusi prezzi, abbonamento per la famiglia – si trova in questo articolo di Macitynet.

Offerte Speciali

Non solo iPhone SE, ecco quel che Apple presenterà oggi alle 19

iPhone 13 128 GB in sconto a 799 euro, spedito adesso

Su Amazon iPhone 13 da 128 GB a 799 euro. Lo sconto del 15% porta questo iPhone vicinissimo al minimo per questo il taglio di memoria e lo trasforma in un prodotto assolutamente competitivo con iPhone 14. Spedito subito
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial