Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Hardware e Periferiche » Asus ProArt PA32UCG-K: monitor pro con pannello mini LED 4K da 32″

Asus ProArt PA32UCG-K: monitor pro con pannello mini LED 4K da 32″

ASUS ha annunciato la disponibilità anche per l’Italia del display ProArt PA32UCG-K.

PA32UCG-K è indicato dal produttore come il primo monitor HDR al mondo con una luminosità di picco di 1.600 nit e una frequenza di aggiornamento variabile (VRR) di 120 Hz. È dotato di un pannello 32 pollici mini-LED 4K con 1.152 zone di dimming locale e vanta un rapporto di contrasto di 1.000.000:1.

PA32UCG-K supporta vari formati HDR, inclusi Dolby Vision, HDR10 e Hybrid Log-Gamma (HLG), e dispone della tecnologia Quantum-dot promettendo “eccezionale riproduzione dei colori” con una profondità di colore reale a 10 bit. Copre le seguenti gamme di colore: 98% DCI-P3, il 100% Rec. 709, 85% Rif. 2020, 99,5% Adobe RGB e 100% spazio colore sRGB. Presenta inoltre un Delta E < 1, parametro dal produttore indicato come “riferimento leader del settore”, “in grado di offrire “un’eccezionale fedeltà cromatica”.

La calibrazione può essere eseguita tramite il software proprietario ProArt Calibration 2.0 o utilizzando il software di calibrazione hardware Calman and Light Illusion ColourSpace CMS.

PA32UCG-K è compatibile con sistemi di calibrazione hardware di terze parti di X- Rite, Datacolor e Klein Instruments.

Sul versante connettività abbiamo un hub USB, due porte Thunderbolt 3, DisplayPort 1.4, due porte HDMI 2.0 e una porta HDMI 2.1 che supporta immagini 4K a 120 Hz.

PA32UCG-K include inoltre il dispositivo di calibrazione monitor X-Rite i1 Display Pro.

Il pannello mini-LED 4K retroilluminato da 32″ offre il local dimming a 1.152 zone per raggiungere un rapporto di contrasto di 1.000.000:1. Vanta una luminosità massima di 1600 nit e una luminosità standard a schermo intero di 1000 nit.

Sono supportati più formati HDR, tra cui Dolby Vision, HDR10 e Hybrid Log-Gamma (HLG), diverse impostazioni HDR10, tra cui la hard clip PQ, PQ Optimized e PQ Basic, compatibile con vari i servizi di streaming video esistenti e con i titoli gaming abilitati per l’HDR.

Il produttore riferisce ancora del supporto HLG che consente l’uso con le trasmissioni TV satellitari, permettendo agli utenti di visualizzare e creare contenuti per le piattaforme streaming e i canali TV satellitari tra cui BBC iPlayer, Japan NHK TV e DirecTV.

HDR Preview è utile anche con i software di editing video, consentendo ai creator di visualizzare l’output finale e offrire un processo di editing più snello.

La tecnologia Quantum-dot offre unagamma di colori pari a 98% DCI- P3, 99,5% Adobe RGB, 100% sRGB, 100% Rec. 709 e 85% Rec. 2020 per l’editing video e la post- produzione.

Il processo di pre-calibrazione di fabbrica utilizza un nuovo sistema a tre scale promettendo una fedeltà cromatica tale “a rappresentare il punto di riferimento del settore”. Il display è inoltre sottoposto a severi test utilizzando la tecnologia avanzata di tracciamento in scala di grigi realizzata da produttore promettendo “gradazioni di colore più coerenti, una migliore uniformità e un’eccezionale precisione del colore” con un valore Delta E < 1 per i gamut sRGB e Adobe RGB.

Asus, in Italia il monitor con pannello mini LED 4K da 32″
ProArt PA32UCG-K

Pannello min LED con ampi angoli di visione

La maggior parte dei monitor mini LED presenta problemi di accuratezza del colore se si osserva il pannello da angolazioni ampie e decentrate, il che rappresenta un problema quando si collabora con clienti o colleghi su progetti critici sul fronte del colore. La tecnologia di ottimizzazione del contrasto fuori asse (OCO, Off-Axis Contrast Optimization) del monitor PA32UCG-K a detta del produttore risolve questo problema con uno strato di compensazione che controlla la trasmissione della luce. Questa tecnologia riduce l’effetto alone dell’80% e migliora il rapporto di contrasto delle parti più scure dello schermo, per garantire che il contenuto sullo schermo sia visualizzato accuratamente dai vari angoli di visione.

Calibrazione facile

Tutti i profili dei parametri di colore sono salvati sul chip IC integrato nel monitor, invece che sul computer. Il monitor può essere calibrato e la lookup table dei colori può essere riscritta, consentendo di collegare il monitor a dispositivi con sistemi operativi o applicazioni diversi senza dover regolare nuovamente le impostazioni. Anche la distorsione del segnale tra l’IC e lo spettro ottico LCD è ridotta. I profili colore salvati sono facilmente accessibili tramite il tasto di scelta rapida sul monitor.

È supportata la calibrazione SDR e HDR con luminosità, gamma colori, temperatura del colore e altri parametri regolabili al fine di garantire colori coerenti e precisi.

I display ProArt sono compatibili con la maggior parte dei principali sistemi di calibrazione, inclusi quelli di X-Rite, Datacolor e Klein. Funzionano anche con il software di calibrazione hardware professionale Calman and Light Illusion ColourSpace CMS.

Frame rate elevato

PA32UCG-K offre una frequenza di aggiornamento variabile (VRR) fino a 120 Hz. La porta HDMI 2.1 con supporto 4K 120 Hz rende PA32UCG-K ideale anche per gli editor video, consentendo di operare con immagini dettagliate e di alta qualità a frame rate elevati. Ricche le già citate opzioni di connettività, tra cui un hub USB, due porte Thunderbolt 3, DisplayPort 1.4 e due porte HDMI 2.0.

ASUS PA32UCG-K è disponibile con prezzo al pubblico di 5.999€ IVA inclusa. Nel momento in cui scriviamo, su Amazon è disponibile a 5844,11 euro IVA inclusa.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

AirPods 3 come le Pro, indizi da un componente

AirPods 2 in sconto del 30%, solo 103,99€ è il prezzo più basso dal Black Friday

Gi AirPods 2 sono tornati disponibili a 103,99 euro invece che 149 euro. Sono molto vicini al prezzo più basso di sempre e vi conviene prenderli al volo...

Ultimi articoli

Pubblicità