Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Multimedia e Creatività » Blu-ray afferma che entro tre anni batterà anche i DVD

Blu-ray afferma che entro tre anni batterà anche i DVD

Pubblicità

Tre anni. Ecco quanto tempo prevede di impiegare il consorzio Blu-ray per spingere il suo formato a battere in termini di vendite e di popolarità  gli attuali e tradizionali DVD.

Il proclama, decisamente molto ambizioso, è giunto nel contesto del Cebit, la fiera dell’informatica che si è aperta oggi. A lanciarlo Frank Simonis, presidente europeo della del gruppo che sostiene lo standard per i dischi con contenuti ad alta definizione. “Entro tre anni * ha detto Simonis * non si sentirà  parlare altro che di Blu-ray”.

La ragione per cui in Europa, per ora, Blu-ray ha ancora scarsa presa è determinata dal fatto che l’hardware compatibile con il formato non è ancora così popolare come negli Usa o in Giappone. In pratica secondo Simonis nel vecchio continente si dovrà  attendere il lancio, ormai imminente, della PlayStation 3 che contiene un lettore Blu-ray per vedere un’esplosione di vendite pari a quella che si verifica altrove. Là  dove le PS3 sono già  commerciate, sostiene 20th Century Fox, i Blu-ray sono commercializzati in numero doppio rispetto agli HD DVD

Il consorzio che sostiene quest’ultimo standard replica sostenendo che i calcoli includono solo i blockbuster e i film delle grandi case di produzione di Hollywood. Calcolando le produzioni nazionali e indipendenti si dovrebbero rifare i conti perché, dice il gruppo che sostiene HD DVD, in diversi paesi di Asia ed Europa si preferisce proprio HD DVD per i ridotti costi di implementazione.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

macbook air m3 icona

MacBook Air 13″ con 16 GB di Ram al minimo storico, solo 1599€

Su Amazon la versione da 16 GB del nuovo MacBook Air M3 scende al minimo storico: disco da 512 Gb a 1599 euro, risparmio del 12%
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità