Grazie a Broadcom più dispositivi compatibili con HomeKit di Apple

Grazie a Broadcom sarà più facile ed economico costruire accessori compatibili con HomeKit, il framework di Apple che permette di connettere in modo sicuro gli apparecchi di casa, per gestire luci, termostati, chiusura e apertura di porte. Annunciato un kit di sviluppo

Broadcom

Grazie a Broadcom si moltiplicheranno i dispositivi compatibili con HomeKit la tecnologia Apple che permette di connettere in modo sicuro gli apparecchi di casa, per gestire luci, termostati, chiusura e apertura di porte e così via da iPhone, iPod touch e iPad con iOS 8.x. Broadcom, uno dei più grandi produttori al mondo di semiconduttori, leader mondiale tra i chip per comunicazioni wireless, ha infatti annunciato un kit di sviluppo software con supporto a HomeKit, il framework

I produttori che sfrutteranno l’SDK “Wireless Internet Connectivity for Embedded Devices” (WICED) possono facilmente creare dispositivi di home automation conformi con HomeKit e controllarli da app e Siri tramite dispositivi iOS. Questo significa che sarà meno costosto in termini di ricerca ed ingegnerizzazione, costruire accessori per la casa connessa, classifici dispositivi per  l’Internet of Things (IoT) ed home automation, compatibili con iPhone e iPad.

Broadcom è, di fatto, il primo produttore di chip a conformarsi alle specifiche tecniche HomeKit con i dispositivi Wi-Fi e Bluetooth di tipo “smart”. La piattaforma WICED supporta il bridging, funzionalità che permette di creare hub domestici compatibili HomeKit. Prodotti come le lampadine smart Bluetooth potranno collegarsi a smart plug con moduli WICED creando un bridge che permette alla lampadina di essere controllata da app HomeKit-compatibili per iPhone, iPad e iPod touch.

Broadcom ha anche annunciato il nuovo Smart chip Bluetooth offrendo la doppia velocità di trasmissione con i circuiti Bluetooth Smart link, prova che la piattaforma WICED con maggiore velocità di trasferimento dati e modalità di efficienza energetica a 2 Mbps, anticipa quanto previsto dalla standardizzazione delle specifiche Bluetooth 5.0.

Il kit potrebbe essere l’indicazione di una certificazione concessa da Apple.

HomeKit