Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Finanza e Mercato » Carl Icahn vuole un maggior riacquisto di azioni da parte di Apple

Carl Icahn vuole un maggior riacquisto di azioni da parte di Apple

Carl Icahn, attivo investitore USA per molte aziende del ramo tecnologico, ha da poco postato un nuovo tweet in cui riassume in maniera rapida ed essenziale il recente incontro avuto con Tim Cook, durante il quale l’azionista e il CEO di Apple avrebbero discusso sui piani di investimento delle Mela. Durante la cena a quattrocchi, Carl Icahn avrebbe spinto per aumentare il valore dell’operazione di riacquisto delle proprie azioni di Apple, portandolo 150 miliardi di dollari dai 60 miliardi previsti. In base a quanto dichiarato da Icahn, i due torneranno a riaggiornarsi e sull’argomento a fine mese.

L’operazione di riacquisto del capitale di Apple era stato originariamente fissato nel 2012 a 10 miliardi di dollari, ma nel mese di aprile di quest’anno, la società ha annunciato un significativo aumento a 60 miliardi: Apple ha cercato di approfittare di un calo del prezzo delle sue azioni per potere effettuare un riacquisto a prezzi relativamente bassi.

carl icahn

Icahn però ha più volte ribadito che – secondo lui – le azioni di Apple restano ampiamente sottovalutate e, quindi, sta spingendo Apple per aumentare ancora di più il valore complessivo dell’operazione di buy-back. Icahn in agosto ha investito una cifra vicina ai 2 miliardi di dollari ed ha anch’egli una certa convenienza nello spingere verso l’alto l’operazione, nella speranza che la azioni di Apple prendano quota e consentano una rivalutazione della sua posizione.

 

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, per MacBook Air M2 512GB 1199 €!

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 680 euro meno del nuovo modello, solo 1199€

Ultimi articoli

Pubblicità