fbpx
Home Macity Internet Chrome 64 consente ora di zittire definitivamente l'audio di un sito

Chrome 64 consente ora di zittire definitivamente l’audio di un sito

Google ha rilasciato negli ultimi giorni una nuova versione del suo browser Chrome che include una serie di nuove interessanti funzionalità. L’aggiunta più utile è la possibilità di disattivare l’audio di interi siti che riproducono automaticamente i video.

Esistono numerose pagine Internet che (in buona o mala fede) hanno delle configurazioni che finiscono per infastidire gli utenti riproducendo filmato che seguono la navigazione mentre si scorre la pagina, il tutto con l’audio attivato. Invece di essere obbligati a chiudere freneticamente la scheda (o disattivarla), ora è possibile fare semplicemente un clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda in questione e disattivare l’audio per l’intero sito.

chrome 64 audio sito

Questa funzione va a sostituire la precedente opzione che consentiva di disattivare l’audio sulla scheda ma che risultava una soluzione temporanea e veniva “dimenticata” dal browser una volta chiusa la scheda. Ora, una volta disattivato l’audio, Chrome si preoccuperà di disattivare sempre l’audio di quel sito, almeno finchè non sarà l’utente stesso a cambiare idea e riattivarlo.

Nella versione 64 di Chrome Google ha aggiunto anche il supporto HDR per gli utenti Windows, che richiederà un PC compatibile, un monitor compatibile con l’HDR e una scheda grafica appropriata. Questa ultima versione di Chrome protegge anche gli utenti Mac e Windows dalle vulnerabilità di Meltdown e Spectre.

Offerte Speciali

Amazon sconta il Magic Mouse 2 del 25%: solo 65 euro

Magic Mouse 2 su Amazon al prezzo migliore di sempre: solo 58,99 euro

Su Amazon il Magic Mouse 2 è ancora in sconto. Ora lo pagate addirittura meno di 65 euro.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,666FansMi piace
94,046FollowerSegui