Home iPadia iPad Software Come utilizzare Flash su iPad: 5 utili app per il tablet della...

Come utilizzare Flash su iPad: 5 utili app per il tablet della Mela

Come ormai noto a tutti i nostri lettori non è possibile utilizzare Flash su iPad e su tutti gli altri dispostivi iOS, che non sono in grado in maniera nativa di visualizzare contenuti sviluppati con Adobe Flash sul proprio browser. Questa limitazione, nata con l’originale iPhone OS (ora iOS) è rimasto nel corso del tempo uno dei punti fermi di Steve Jobs e della politica Apple per i dispositivi mobili della Mela.

Nonostante il dictat di Jobs nei confronti di Flash, gli sviluppatori sono riusciti tramite alcuni escamotage a  rendere possibile l’uso di Flash su iPad, sfruttando una serie di applicazioni regolari e senza quindi dover ricorrere a complicati hack oppure a qualche forma di jailbreak. La maggior parte di queste applicazioni sono browser che consentono di realizzare sessioni di navigazione remote grazie alla nuvola, e di riprodurre “in streaming” i contenuti Flash che invece normalmente non sarebbero visualizzabili su iPad.

Vi proponiamo qui di seguito un elenco di applicazioni che sono in grado di eseguire contenuti in Flash: utilizzare Flash su iPad non è certo una necessità che al momento rischia di invalidare l’esperienza di navigazione sul tablet della Mela, ma per chi possiede solo un dispositivo iOS come strumento di navigazione, potrebbe essere comodo avere la possibilità di visualizzare siti sviluppati in Flash o che integrano contenuti che fanno uso di tale tecnologia, come giochi o applicazioni sul web.

Seguiteci nelle prossime pagine per scoprire le 5 principali applicazioni su App Store con consentono di accedere a contenuti Flash su iPad.

utilizzare flash su ipad

Utilizzare Flash su iPad: Photon Flash Player for iPad

Photon Flash Player for iPad è un browser per iPad che si comporta come un tradizionale software di navigazione web, offrendo diverse funzionalità considerate ormai di serie dalla maggior parte degli utenti: la navigazione a schede, la modalità full screen, lo split screen per poter gestire due attività allo stesso tempo, e molte altre opzioni disponibili per tutti i browser più moderni.

La differenza sta nel pulsante apposito, rappresentato da un fulmine, premendo il quale sarà possibile iniziare la sessione di navigazione in remoto e poter così utilizzare Flash su iPad. Fra le opzioni legate a questa funzione è disponibile la selezione della larghezza di banda per ottimizzare le performance. Sono inclusi tra i siti e le risorse accessibili anche i siti che filtrano la disponibilità dei contenuti attraverso la geolocalizzazione dell’IP, come ad esempio Hulu o Pandora.

Al momento Photon Flash Player for iPad è considerata una delle migliori applicazioni sulla piazza per poter utilizzare Flash su iPad; mentre scriviamo è venduta al prezzo scontato di 4,49 euro su App Store ma presto potrebbe tornare a prezzo pieno. Per l’acquisto e il download è possibile seguire questo link ad App Store; funziona con iOS 4.3 e versioni successive.

utilizzare Flash su iPad photon flsah player

Utilizzare Flash su iPad: iSwifter Games Browser

Come indicato dallo stesso nome dell’app, iSwifter Games Browser è un browser progettato principalmente per consentire agli utenti di utilizzare Flash su iPad per giocare ai vari videogames realizzati con tale tecnologia. Grazie ad iSwifter Games Browser sarà possibile accedere ai più popolari MMO della rete: il browser include già diversi link ai giochi più in voga che potrebbero interessare gli appassionati di gaming.

Inoltre grazie a questo browser sarà possibile connettersi al proprio account Facebook e sfruttare la pletora di giochi sviluppati per Facebook attraverso Flash e non accessibili via iPad. Ancora un volta un vantaggio che potrebbe interessare tutti coloro per cui il tablet della Mela è diventato il computer principale, se non l’unico posseduto.

L’applicazione in versione free consente sessioni di gioco in remoto fino a 30 minuti; per poter giocare per più tempo è necessario passare alla versione full di iSwifter Games Browser acquistando l’upgrade in-app al costo di 6,99 euro. L’applicazione è evidentemente progettata con un focus sui giochi e risulta quindi meno adatta per la normale navigazione web.

iSwifter Games Browser è compatibile con iOS 5.0 e versioni successive e si scarica gratuitamente da questo link di App Store.

utilizzare Flash su iPad iswifter games

Utilizzare Flash su iPad: Skyfire Web Browser

Skyfire è sicuramente uno dei browser più diffusi tra le alternative ai navigatori più classici ed anche uno dei primi ad essere stato sviluppato per i dispositivi mobili di ultima generazione allo scopo di riprodurre contenuti Flash. Skyfire permette di utilizzare Flash su iPad solo per la riproduzione dei video flash: grazie alla tecnologia sfruttata dal browser i video in Flash sparsi per il web e nelle pagine in cui si naviga quotidianamente potranno essere riprodotti nella sessione di navigazione, senza dover abbandonare l’app.

Purtroppo Skyfire non supporta i giochi in flash o i contenuti sviluppati con tale tecnologia per applicazioni più complesse, ma si limita al supporto dei video. Si tratta dunque di una scelta ideale per chi ha solo la necessità di visualizzare i video durante la navigazione; un po’ meno invece per chi vorrebbe avere a disposizione maggiori opzioni come appunto quella del gioco.

Degne di menzione sono anche le qualità legate alla condivisione social, integrate nella barra degli strumenti sempre presente durante l’utilizzo, molto comoda grazie all’integrazione diretta e alla possibilità di condividere e sfruttare dal browser molti tool della rete, dalla condivisione su Facebook e Twitter al salvataggio degli articoli su Readbility, per fare alcuni esempi.

Skyfire per iPad è compatibile con iOS 5.0 e versioni successive e si compra su App Store al costo di 4,49 euro. Qui di seguito il video di presentazione dell’app per iPad.

Utilizzare Flash su iPad: AlwaysOnPC Editor

AlwaysOnPC Editor è un’applicazione che consente prima di tutto di utilizzare Flash su iPad, ma in secondo luogo offre molte interessanti opzioni. Acquistando l’app si avrà infatti accesso ad un proprio “computer” remoto, attraverso cui poter sfruttare tutta una serie di applicazioni da utilizzare a distanza direttamente da iPad. E’ possibile così sfruttare Firefox e Chrome in versione desktop, con tutti i componenti aggiuntivi annessi e da qui visitare qualunque siti web includa contenuti Flash.

Sarà possibile poi accedere ad una suite Office completa per poter modificare e creare file, accedere a Dropbox e Google Drive, incluso Google Docs, attivare applicativi di diverso genere e sfruttare in tranquillità le funzionalità di multitasking di un vero e proprio computer. In pratica è come avere a che fare con un’applicazione di virtualizzazione in remoto, che da accesso direttamente da iPad a programmi e contenuti presenti su un altro computer.

I dati sono tutti crittografati, mantenendo un buon margine di sicurezza per chiunque vorrà utilizzare AlwaysOnPC Editor sul proprio iPad. Ovviamente le performance dell’applicazione non sono paragonabili a quelli di un’applicazione nativa ed il prezzo è comunque poco invitante, trattandosi di un costo pari a 21,99 euro. Se però si è alla ricerca di qualcosa in più rispetto ad un browser che permetta di utilizzare Flash su iPad, potrebbe essere la soluzione ideale.

AlwaysOnPC Editor per iPad costa 21,99 euro su App Store.

utilizzare flash su ipad always on pc editor

Utilizzare Flash su iPad: 360 Web Browser

Se siete alla ricerca di un’alternativa abbastanza economica per riuscire a utilizzare Flash su iPad, 360 Web Browser è certamente una delle più indicate. A soli 89 centesimi 360 Web Browser permette di visualizzare i video in Flash, consentendone quindi la riproduzione direttamente nel browser.

Ovviamente il basso prezzo presenta anche della limitazioni: non tutti i siti e i servizio video sono supportati e potrebbe quindi succedere di capitare su un sito per il quale la riconversione non è disponibile, rendendo vani gli sforzi dell’applicazione. La lista completa è disponibile direttamente su www.clipconverter.cc; meglio quindi dare un’occhiata a quanto disponibile prima di decidere se preferire 360 Web Browser a qualcuna della altre soluzioni appena elencate.

360 Web Browser include anche altre interessanti funzionalità, come Firefox Sync, il supporto diretto verso Dropbox, diversi plug-in di varia utilità, la navigazione a schede, svariate funzionalità di condivisione attraverso i social network, gesture multi touch e navigazione full screen, che lo rendono comunque un browser interessante per chi è alla ricerca di un’alternativa a Chrome o Safari.

360 Web Browser è compatibile con iPad ma anche con iPhone e iPod touch, richiede iOS 4.3 o versioni successive: costa 0,89 euro su App Store.

utilizzare flash su ipad 360 web browser

 

Con questo elenco speriamo di aver suggerito alcune della opzioni migliori disponibili sulla piazza per poter sfruttare i contenuti Flash su web attraverso il tablet della Mela, in particolare per chi ha specifiche necessità di utilizzare Flash su iPad. Come detto esiste anche la possibilità di raggiungere tale scopo sfruttando jailbreak o hack, ma preferiamo limitare i nostri consigli a pratiche accessibili a tutti attraverso quanto offerto da App Store.

Offerte Speciali

iPad Air 256 GB Wi-Fi e 64 GB cellular: scontatissimi su Amazon i modelli 2020

Su Amazon trovate in sconto iPad Air Cellular da 64 GB e iPad Air Wi-Fi da 256 GB con ribassi oltre il 14% e spedizione immediata.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,952FollowerSegui