Con il nuovo compilatore Ark, Huawei promette app “veloci come quelle di iOS”.

Huawei ha annunciato il roll out dell' EMUI 9.1 per vari disppositivi, promettendo "un'esperienza più veloce, fluida e intelligente". Un nuovo compilatore promette migliorie e maggiore velocità con tutte le app.

Con il nuovo compilatore Ark, Huawei promette app “veloci come quelle di iOS”.

Con l’arrivo della EMUI 9.1 il compilatore Ark di Huawei è diventato open source. Il produttore cinese ha annunciato che l’ultima versione del sistema operativo di Huawei basato su Android Pie, sarà disponibile su dispositivi dell’azienda a partire da metà luglio, promettendo ai clienti “un’esperienza d’uso più veloce, più facile e più sicura”.

“Continuiamo ad impegnarci per migliorare l’esperienza d’uso dei nostri gli utenti contribuendo costantemente alla crescita di Android. Per questo, abbiamo deciso di sviluppare EMUI 9.1 e offrire, così, ai consumatori un’esperienza ancora più piacevole, semplice e sicura. Inizialmente abbiamo lanciato EMUI 9.1 sui nostri ultimi smartphone – la serie P30, ricevendo un feedback estremamente positivo da parte dei nostri clienti. Riconoscendo i vantaggi che tutti i consumatori potrebbero trarre da questo sistema più reattivo e più veloce, ci impegneremo affinchè EMUI 9.1 venga installato su altri dispositivi della gamma” ha dichiarato Walter Ji, Presidente di Huawei Western Europe, Consumer Business Group.

Il CEO dell’azienda ha affermato che il nuovo compilatore permetterebbe di migliorare la fluidità del 24%, la velocità del sistema del 44% e le prestazioni con le app di terze parti del 60%. Merito delle migliore sono ottimizzazioni per le quali sono state messi al lavoro “centinaia di esperti nel settore” per la creazione di compilatore “statico”, n grado di eseguire “una traduzione diretta in linguaggio macchina”, eliminando a necessità di un interprete. Huawei afferma che Ark è stato progettato per massimizzare l’efficienza con i linguaggi Java e C.

Con il nuovo compilatore Ark, Huawei promette app “veloci come quelle di iOS”.

Ark vanta funzionalità di “compilazione statica” che rendono possibile migliorare le prestazioni delle appl, una differnete geatione della “Garbage Collection” dividendo gli eventi in thread separati, e la possibilità di esecuzione in corso di sviluppo (probabilmente rendendo superfluo l’uso di intepreti o macchine virtuali per testare l’apk). Sul forum Xda-developers si parla espressamente di performance “allo stesso livello di iOS”.

Dal punto di vista dell’utente, Huawei spiega che l’ultima versione dell’interfaccia EMUI 9.1 semplifica il menu delle impostazioni, rimuovendo i passaggi ripetitivi e facilitando alcune procedure. Dispone inoltre di nuovi sfondi e temi che rappresentano scene della natura, e le icone delle applicazioni sono state ridisegnate per essere più realistiche. Migliorano le prestazioni con i giochi riducendo al contempo del 36% i tempi di risposta del touchscreen. È possibile opiare e incollare i documenti tra i dispositivi, registrare lo schermo del PC sul proprio telefono per catturare una clip di 60 secondi che viene poi salvata sul dispositivo. EMUI 9.1 include funzioni che promuovono uno stile di vita digitale sano per gli utenti e per i loro familiari, tra cui le statistiche di utilizzo dello smartphone, la gestione delle ore di sonno, il parental control, che permette ai genitori di supervisionare l’uso dello smartphone da parte dei bambini, e altro ancora. L’aggiornamento del software EMUI 9.1 sarà esteso a 24 dispositivi Huawei a partire da metà luglio 2019.

I seguenti dispositivi Huawei riceveranno l’aggiornamento del software EMUI 9.1 a partire da metà luglio:

PRODOTTO UPDATE OVER-THE-AIR
Mate 20 X Metà luglio 2019
PD Mate 20 RS Metà luglio 2019
Mate 20 Fine luglio 2019
Mate 20 Pro Fine luglio 2019
P20 Fine luglio 2019
P20 Pro Fine luglio 2019
PD Mate RS Fine luglio 2019
Mate 10 Fine luglio 2019
Mate 10 Pro Fine luglio 2019
PD Mate 10 Fine luglio 2019
P10 Fine agosto 2019
P10 Plus Fine agosto 2019
PD Mate 9 Fine agosto 2019
Mate 9 Fine agosto 2019
P Smart 2019 Metà agosto 2019
P Smart + 2019 Metà agosto 2019
P Smart + Fine luglio 2019
Mate 20 lite Fine agosto 2019
P20 lite Fine giugno 2019
P Smart Fine giugno 2019
P30 lite Inizio agosto 2019
Y6 2019 Inizio settembre 2019
Y5 2019 Metà agosto 2019
P Smart Z TBD