Confermato: iOS 11.3 riporta iPhone alla massima velocità anche con batterie degradate

ricarica batteria icon 900

[banner]…[/banner] Come già promesso da Apple effettuando l’upgrade a iOS 11.3 quando sarà rilasciato in primavera, anche gli iPhone con batteria degradata potranno tornare a funzionare alla massima velocità originale. La conferma arriva da un nuovo test effettuato dallo sviluppatore Felipe Espósito che ha installato iOS 11.3 beta su un iPhone 6 Plus. Prima dell’aggiornamento […]

[banner]…[/banner]

Come già promesso da Apple effettuando l’upgrade a iOS 11.3 quando sarà rilasciato in primavera, anche gli iPhone con batteria degradata potranno tornare a funzionare alla massima velocità originale. La conferma arriva da un nuovo test effettuato dallo sviluppatore Felipe Espósito che ha installato iOS 11.3 beta su un iPhone 6 Plus.

Prima dell’aggiornamento del sistema operativo, utilizzando iOS 11.2.1 il terminale ottiene con Geekbench 4.2.1 il punteggio di 1.306 nella test single core e di 2.247 in multi-core, risultati dovuti al rallentamento prestazioni attivato di default dal sistema operativo in presenza di batteria degradate.

Tutti i punteggi risultano invece più alti dopo aver installato iOS 11.3 beta, in questo caso con il rallentamento prestazioni disattivato: nel test multicore lo stesso terminale ottiene un punteggio di 1.510, mentre in multicore arriva a 2.621.

Cupertino ha promesso nuove funzioni per controllo e monitoraggio dello stato batteria in iOS 11.3 che sarà rilasciato in primavera, funzioni che puntualmente sono state già integrate nella versione beta ora disponibile sia per gli sviluppatori che in beta pubblica. Apple ha anche promesso in iOS 11.3 l’introduzione di un interruttore che permetterà agli utenti di disattivare il rallentamento prestazioni anche in presenza di batterie degradate, pulsante che però non è ancora integrato nella beta attualmente disponibile.

ios 11.3 prestazioni - foto iphone rallentati chiarimenti
Apple dichiara che la riduzione delle prestazioni è necessaria per evitare spegnimenti inattesi del telefono quando la capacità della batteria è al di sotto del livello ottimale. Per questa ragione quando iOS 11.3 versione finale sarà rilasciato in primavera, gli utenti che ripristineranno le prestazioni massime devono mettere in conto spegnimenti improvvisi in certe condizioni, come per esempio quando la carica non è completa e vengono lanciate app che richiedono elevate prestazioni di calcolo o grafiche, quando la temperatura esterna è bassa e la batteria non è completamente carica.