Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mac OS X » Safari 11.1 sarà una potenza del Copia & Incolla

Safari 11.1 sarà una potenza del Copia & Incolla

La prossima versione di Safari 11.1, già incluso incluso nella beta di macOS 10.13.4 e iOS 11.3, offrirà funzioni di Copia & Incolla ancora più potenti e migliorate. Questo è possibile grazie alle nuove Clipboard API fornendo un meccanismo migliore che consente a siti web di accedere alla clipboard di sistema (gli “appunti”), la memoria di transito che consente di copiare testo, immagini, foto e video e incollare gli elementi tra varie applicazioni e anche tra dispositivi diversi.

Il copia & incolla consente di fare di tutto, è un meccanismo noto e apprezzato dagli utenti per riprodurre e spostare testo o altri dati da una posizione all’altra, all’interno dello stesso documento o tra file diversi. Apple spiega che negli ultimi mesi ha integrato in Safari API di nuova generazione che offrono migliore interoperabilità con gli altri browser e consentito di perfezionare l’implementazione tenendo conto di nuovi casi d’uso nel porting del WebKit su macOS e iOS.copia & incolla - foto schermata Safari 11.1

Molti siti web non supportano il caricamento di file TIFF e il WebKit ora converte automaticamente le immagini TIFF in PNG e presenta le immagini come file PNG quando queste sono già presenti nella clipboard di sistema. Dal punto di vista tecnico sono preservati anche i tipi MIME (l’identificatore del formato dei dati), ma solo tra pagine web della stessa origine, per evitare che un sito malevolo possa sfruttare il meccanismo nell’esecuzione di applicazioni non native.

Altra novità è la possibilità di leggere e scrivere contenuti HTML dalla/nella clipboard di sistema. Il meccanismo prevede protezione contro script dannosi, “ripulendo” codice potenzialmente malevolo durante il copia&incolla. È stato inoltre modificato il sistema che consente di incollare contenuti HTML con le immagini, permettendo a siti web di gestire le immagini come servizio o con API per la gestione dello storage.

Le novità di Safari 11.1 non solo queste ma molte altre: a questo indirizzo, trovate un nostro articolo con i vari dettagli.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag al minimo da mesi, 24,75€ euro l’uno

Su Amazon l'Airtag singolo va al minimo storico. Solo 24,45 € l'uno se comprate la confezione da 4.

Ultimi articoli

Pubblicità