YouTube iOS, dopo 8 anni su App Store diventa l’app più redditizia in USA

Dopo 8 anni di lavoro YouTube iOS conquista finalmente la prima piazza nella classifica app più redditizie in USA; già scalzata da Netflix, ma i numeri del servizio Google sono imponenti e positivi

L’app YouTube iOS di Google, che fornisce accesso diretto al servizio di video sharing più noto al mondo, è riuscita a raggiungere un importante traguardo: questa settimana ha guadagnato la prima piazza nella categoria Top redditizie su App Store USA, risultato che ha richiesto otto anni di lavoro.

Al momento in cui scriviamo l’app di Google è già in seconda posizione, superata da Netflix, ma nelle scorse ore è riuscita per la prima volta in otto anni di storia ad essere prima nella categoria. Da tempo l’app YouTube iOS si avvicina all’obiettivo, anche se non aveva mai superato il terzo posto, come riporta la redazione di TechCrunch. L’applicativo fu lanciato da Google come app standalone nel 2012, a seguito della rimozione del servizio come applicazione preinstallata su iOS 6. Da allora, la versione iOS è stata sempre tra le favorite degli utenti, mantenendosi costantemente nelle alte sfere di tutte le app gratuite disponibili in App Store.

Nel tentativo di monetizzare meglio la propria offerta, YouTube ha rilasciato nel 2015 il servizio Red, offrendo abbonamenti agli utenti in grado di rimuovere gli annunci pubblicitari. Questa novità venne subito premiata, facendo schizzare l’app al sesto posto tra le app più redditizie, generando circa 100.000 dollari al giorno su iPhone e fino a 300.000 dollari al giorno su iPad, almeno secondo le stime di Sensor Tower.

Sempre secondo il rapporto, YouTube ha incassato dal 2015 ad oggi più di 200 milioni di dollari in tutto il mondo, con previsioni di monetizzazione sempre in crescita, considerando che l’app ha raccolto circa 14 milioni di dollari solo nel mese di febbraio e 12 milioni nel mese ancora in corso, con un incremento, rispettivamente, del 133 per cento e del 150 per cento su annuale. Peraltro, in queste cifre così positive non vengono inclusi i ricavi derivanti da servizi collaterali come YouTube Music, YouTube TV o YouTube Gaming, che offrono acquisti in-app extra, né tengono conto di quanto incassato da film a noleggio o acquistati.

YouTube per iOS si scarica gratis direttamente a questo indirizzo come app universale per iPhone e iPad.