fbpx
HomeTutorial e FAQCosa fare quando il Mac avvisa che data e ora sono sbagliate

Cosa fare quando il Mac avvisa che data e ora sono sbagliate

Su Mac date e ora si gestiscono dalle relative Preferenze di Sistema. Selezionando “Data e ora” è possibile impostare la data e l’ora, indicare un server per l’impostazione automatica e anche impostare formati personalizzati.

Se non disponiamo di una connessione internet o vogliamo impostare la data e l’ora manualmente, è possibile deselezionare l’opzione “Imposta automaticamente data e ora con” e quindi fare clic su lucchetto, indicare la password e specificare data attuale sul calendario e modificare la data e l’ora.

Sempre dalle Preferenze “Data e ora” è possibile impostare il fuso orario (automaticamente o no) e modificare varie impostazioni che controllano la modalità di visualizzazione di date e orari nel Finder e nelle app.

Cosa fare quando il Mac avvisa che data e ora sono sbagliate
Dalle pereferenze è possiible controllare la modalità di visualizzazione di date e orari nel Finder e nelle app.

Se il vostro Mac non è connesso a internet e continua a indicare data e ora in modo errato, il problema ha probabilmente a che fare con la batteria per la PRAM presente sui Mac di vecchia generazione. I Mac più vecchi, infatti, integrano una batteria (tipicamente quelle a bottone CR2032 o BR2032; su quelli ancora più vecchi (es. Powermac G3 e PowerMac G4) potrebbe essere presente quella a litio da 3,6V (tipo questa), identificata come ER14250.

Cosa fare quando il Mac avvisa che data e ora sono sbagliate
Batteria in un vecchio PowerMc G5: Foto: iFixit

Le batterie CR-2032 o BR-2032 sono utilizzate sui seguenti Mac:

  • Mac mini (modelli da Fine 2005 a Fine 2012)
  • Mac Pro (modelli da inizio 2008 a Metà 2010)
  • Mac Pro 2013
  • Power Mac G5 (Fine 2005) iMac G5 (2004 – 2005)
  • iMac (Inizio 2006 a Metà 2011)

I vecchi Power Mac, iMacs, eMac, Mac Quadra e Mac Centris usano la batteria PRAM ER14250 d 3,6V.

Cosa fare quando il Mac avvisa che data e ora sono sbagliate
Batteria Mac Pro fine 2013 – Foto: iFixit

La batteria CR-2032 è molto semplice da trovare, anche nei negozi che vendono materiale di elettronica; è garantita tipicamente anche diedi anni e supporta temperature massime di 23°.; anche La pila a bottone BR-2032 è garantita molti anni e con temperature di funzionamento molto più elevate rispetto alla CR-2032.

Cosa fare quando il Mac avvisa che data e ora sono sbagliate
Batteria per la PRAM in un Mac mini Late 2012 – Foto: iFixit

Le batterie interne si trovano in posizioni diverse (dipende dal modello del Mac); in alcuni casi è molto facile sostituirle; in altri casi è meno semplice. Prima di cambiarla bisogna spegnere il computer, trovare due levette che tengono bloccata la batteria nell’apposito alloggiamento, sganciarla facendo delicatamente leva sulla batteria ed estrarla dal connettore.   Sulla pila è tipicamente riportato il codice identificativo che indica il modello. Per installarla basta inserirla nell’alloggiamento ovviamente facendo attenzione all’orientamento (i segni “+” e “-” sulla batteria).

Le batterie CMOS sui PC

Anche sui PC sono presenti batterie batteria a bottone (CR2032) che alimentano l’orologio in tempo reale e la memoria CMOS. Sono posizione in vari modi sulle schede madri; dopo avere spento il computer basta individuare la batteria sulla scheda madre; con un cacciavite a lama piatta bisogna fare delicatamente leva sulla batteria ed estrarla dal connettotore; a questo punto basta instalare la nuova batteria nel connettore (orientando correttamente il + e il -) e rimontare il coperchio.

Cosa fare quando il Mac avvisa che data e ora sono sbagliate Cosa fare quando il Mac avvisa che data e ora sono sbagliate

Offerte Speciali

Bozza automatica

iPad Pro 2021 11″ al minimo su Amazon: 256 GB a 931€ invece che 1009€

iPad Pro 11" 2021 è ancora in sconto su Amazon. Lo comprate al prezzo più basso del mercato nella versione 256 GB con schermo 11", solo 947 euro (e potete pagare anche a rate senza interessi e senza garanzie.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial