fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Data center Apple, uno da 40000 metri quadri in Iowa

Data center Apple, uno da 40000 metri quadri in Iowa

Arriva un nuovo data center Apple. Cupertino ne ha annunciato la costruzione di uno da quasi 40000 metri quadrati a Waukee (Iowa) che sarà sfruttato per la gestione di servizi legati a iMessage, Siri, App Store e altri servizi della Mela.

Come tutti i data center Apple, anche la nuova struttura sarà sin dal primo giorno interamente alimentata grazie a energie rinnovabili.

L’investimento di Apple da 1.3 miliardi di dollari darà lavoro a 550 persone nella fase di costruzione e altri che lavoeranno nell’area di Des Moines; la Mela contribuisce allo sviluppo dell’area con un Fondo di miglioramneto da 100 milioni di dollari che saranno sfruttato per creare altre infrastrutture a Waukee. Questo fondo sarà gestito dalla municipalità di Waukee e servirà a supporto per lo sviluppo di progetti comunitari destinasti a parchi, librerie, spazi ricreativi e altre infrastrutture.

Il primo progetto supportato dal fondo è la costruzione del Waukee Youth Sports Campus che prevede una serra, un campo giochi, un molo per la pescha e campi per scuole superiore ed eventi sportivi pubblici.

La costruzione del data center Apple comincerà il prossimo anno e il termine dei lavori è previsto per il 2020. Nei giorni passati era emerso che Apple era pronta ad avviare le fasi iniziali per l’apertura di un nuovo data center a Waukee, ultimo di una serie di data center già aperti in altri stati USA.

Data center Apple

La Iowa Economic Development Authority (IEDA), locale autorità che si occupa di sviluppo economico si stava occupando della “revisione della domanda di investimento”. Il quotidiano Des Moines Register aveva fatto esplicito riferimento al data center di Apple spieando che il Waukee City Council avrebbe discusso in un imminente incontro del “Project Morgan”, accordi commerciali e di sviluppo con Apple che prevedono la vendita e la riqualificazione di proprietà del comune, e accordi con un’azienda immobiliare, la Bravo Real Estate LLC.

Apple ha altri data center in California, Nevada, Oregon, e nel North Carolina. A livello internazionale, altre strutture di questo tipo sono presenti in Cina e altri data center sono previsti in Danimarca e Irlanda (benché per quest’ultimo vi siano problemi da risolvere con i titolari di un campo da golf che stanno lottando per impedire l’apertura del centro dati).

Strutture di questo tipo sono usate per servizi quali iCloud, iTunes, Apple Music e App Store. Da tempo si vocifera che Apple voglia proporre film in 4K, scelta che obbligherebbe l’azienda ad allargare il numero di data center dove ospitare dati.

Offerte Speciali

L’app Apple TV ora su 44 modelli di TV di Sony

L’app Apple TV ora su 44 modelli di TV di Sony

Sony offre il supporto per l'app Apple TV di Apple su una serie di modelli di sue smart TV del 2018, 2019 e 2020. L'aggiornamento è stato reso disponibile per nuove TV in più nazioni. Come aggiornare il firmware delle TV Sony sulle quali è possibile usare l'app di Apple.