Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Apple Bugs & Bug Fixes » Dati degli sviluppatori a rischio: Apple corregge il bug

Dati degli sviluppatori a rischio: Apple corregge il bug

Durante la notte il Developer Center di Apple è rimasto offline diverse ore, lasciando presumere che ci fosse in atto ordinaria manutenzione: a quanto pare invece, l’azienda era al lavoro per correggere un gravissimo errore di sistema che permetteva a chiunque di accedere ai dati degli sviluppatori iOS, OS X, dipendenti Apple e diversi partner.

Il bug è stato scoperto nel weekend dallo sviluppatore Jesse Järvi che ha prontamente segnalato la falla ad Apple: in sostanza si trattava di utilizzare il software Radar di Apple, un programma interno utilizzato dai dipendenti per gestire le segnalazioni ricevute attraverso il bug tracker. Avviando l’applicazione veniva richiesto di inserire Apple ID e relativa password per accedere a tutte le funzioni; inserendo dei dati sbagliati il software, nonostante non si avviasse completamente, lasciava l’accesso libero ad un menu di ricerca dove si potevano ottenere nome, cognome, numero di telefono, indirizzo email e molto altro di sviluppatori, dipendenti Apple e molti altri utenti.

Come anticipato, la falla è stata corretta da Apple nelle scorse ore: inoltre, secondo quanto segnalato dalla fonte, Apple sembra aver rimosso il software Radar che fino ad oggi, attraverso un link diretto al file .dmg, poteva essere scaricato da chiunque. Non è la prima volta che Apple si trova ad affrontare un problema così grave: anche nel mese di luglio dello scorso anno infatti un hacker trovò un bug nel sistema pubblicitario di Apple che, dopo essere stato corretto, fu segnalato dalla stessa società con tanto di ringraziamenti.

dati degli sviluppatori

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

airpods 3 icona

Airpods 3 tornano al minimo, solo 159 €

Su Amazon torna un consistente sconto sugli AirPods 3. Li pagate 159 €, il 20% in meno del prezzo ufficiale Apple

Ultimi articoli

Pubblicità