Il desiderio di essere come tutti: il vincitore dello Strega è su iBookstore e Amazon

"Il desiderio di essere come tutti", il romanzo di Francesco Piccolo che si è aggiudicato il premio Strega 2014, è disponibile su iBookstore e su Amazon.

“Il desiderio di essere come tutti”, il libro che si è aggiudicato il premio Strega 2014, si può trovare su iBookstore e su Amazon. Scritto da Francesco Piccolo, “Il desiderio di essere come tutti” edito da Einaudi ha battuto di soli 5 punti “Il padre infedele” di Antonio Scurati. Il romanzo, che ha solo pochi giorni fa ottenuto uno dei maggiori riconoscimenti letterari in Europa, è un’autobiografia, ma è contemporaneamente anche un racconto di formazione collettivo: il diario degli eventi più importanti di un’epoca.

“Sono nato in un giorno di inizio estate del 1973, a nove anni. Fino a quel momento la mia vita, e tutti i fatti che accadevano nel mondo, erano due entità separate, che non potevano incontrarsi in nessun modo”. Il romanzo racconta gli avvenimenti della storia italiana e di quella personale dello scrittore a partire dal momento in cui la sua “vita, e tutti i fatti che accadevano nel mondo” non erano più due entità separate, ma si incontravano e si intrecciavano continuamente. All’improvviso, la vita del protagonista non è stata più limitata  alla vita del cortile, alla spiaggia, alle bravate con gli amici, ma era improvvisamente aperta anche agli eventi che si leggevano sui giornali. Come in un matrimonio burrascoso si legano nelle pagine di “Il desiderio di essere come tutti” l’una all’altra l’esperienza di vita dell’autore e la vita del Paese: i funerali di Berlinguer sono associati al piacere di perdere, il rapimento di Moro al tradimento del padre, il coraggio di Parise al primo amore che muore proprio il 14 febbraio, il discorso di Berlinguer che cancella il governo Prodi alla resa alla superficialità, la vita quotidiana durante l’epoca berlusconiana al potere.

“La grande scommessa di questo romanzo personale e politico, divertente, serissimo, provocatorio – si legge nella descrizione su iBookstore – , è raccontare tutto ciò che concorre a fare di noi quello che siamo. Francesco Piccolo ha scritto un libro anomalo e portentoso, che è insieme il romanzo della sinistra italiana e un racconto di formazione individuale e collettiva: sarà impossibile non rispecchiarsi in queste pagine (per affinità o per opposizione), rileggendo parole e cose, rivelazioni e scacchi della nostra storia personale, e ricordando a ogni pagina che tutto ci riguarda. ‘Un’epoca – quella in cui si vive – non si respinge, si può soltanto accoglierla’”.

Francesco Piccolo (classe 1964) è scrittore e sceneggiatore. Per Einaudi ha pubblicato “La separazione del maschio” nel 2008 e  “Momenti di trascurabile felicità” nel 2010. Negli Einaudi Tascabili sono stati riproposti i suoi titoli “Storie di primogeniti e figli unici” e “Allegro occidentale”.

L’ebook di “Il desiderio di essere come tutti” si può acquistare su iBookstore a 9,99 euro oppure in versione per kindle su Amazon a 9,99 euro.

Chi preferisce sfogliare le pagine del libro vincitore dello Strega in modo tradizionale, può farlo acquistando il libro edito da Einaudi con copertina rigida su Amazon a 15,99 euro direttamente da qui.

Il desiderio di essere come tutti 2