Home iPhonia il mio iPhone Designer incassa 100 mila dollari in 6 giorni vendendo icone per iPhone

Designer incassa 100 mila dollari in 6 giorni vendendo icone per iPhone

Non è da tutti guadagnare 100.000 dollari in una settimana, ma quando ci si riesce disegnando qualche icona per iPhone, allora il risultato sembra davvero incredibile: eppure c’è riuscito Traf, un designer che ha raccontato questa storia sul suo sito web. Comincia così: quasi per gioco ha twittato un set di icone per iOS 14 che cambia totalmente il modo di vedere e di vivere la schermata principale di iPhone.

Il messaggio ha ricevuto moltissime attenzioni in pochissimo tempo, così ha pensato di trasformarlo in un prodotto da vendere al pubblico. Bingo. In soli sei giorni ha superato le tremila vendite (3.626, per la precisione) incassando un totale di 101.528 dollari, che al cambio attuale sono più di 86.500 euro.

Una bella somma che sembra quasi assurda se, dopo aver visto il set in questione, ci si immagina la scena: ti siedi davanti al computer, apri Illustrator, attivi la modalità “minimalismo” del cervello e butti giù qualche schizzo. Lo confezioni, lo metti in vendita, e torni a bivaccare sul divano.
Designer guadagna 100mila dollari in 6 giorni vendendo iconeIn realtà questo mondo non funziona così, e il designer che ha creato un set completo di icone alternative per iPhone lo racconta bene in un post sul suo sito web. Dietro ci sono nottate passate insonni davanti allo schermo del computer.

Sette anni di lavoro, sacrifici, tentativi falliti e insuccessi che avrebbero spento le speranze di tantissime persone. Un articolo molto interessante e con diversi spunti utili per chi è del settore e vuole provarci. Perché in fin dei conti il set viene venduto per 28 dollari, una cifra alla portata di tutte le tasche, e forse anche questo ha contribuito al successo delle vendite.

Tutto comunque è nato nel 2013, quando all’epoca il jailbreak di iPhone andava molto in voga anche perché, tra le tante, permetteva proprio di personalizzare le icone delle app: una modifica che, in via ufficiale, si può fare solo da poche settimane grazie ad iOS 14: qui trovate tutto quello che c’è da sapere sull’ultimo sistema operativo per iPhone.

Designer guadagna 100mila dollari in 6 giorni vendendo icone

Traf infatti vendeva già qui pacchetti di icone per personalizzare le app di iPhone al prezzo di 17 dollari, ma essendo il jailbreak qualcosa che invalidava la garanzia, che poteva bloccare il dispositivo in maniera irreversibile e far perdere tutti i dati, insomma era un qualcosa non solo alla portata di pochi abili utenti ma anche molto pericolosa, chiaramente faceva guadagnare molto meno.

Adesso che invece c’è iOS 14, dove si possono aggiungere i widget alla schermata principale e modificare le icone delle singole applicazioni caricando delle immagini esterne, c’è un nuovo mercato sul quale i designer possono provare a fare la propria fortuna. A proposito, per cambiare le icone delle app – magari perché decidete di acquistare proprio il pacchetto di Traf – dovete:

Designer guadagna 100mila dollari in 6 giorni vendendo iconeAprire l’app Comandi, cliccare sul tasto “+” in alto a destra, quindi il bottone Aggiungi azione. Selezionate la voce Scripting nel box in alto, quindi cliccate sulla voce Apri app, selezionate l’opzione Scegli quindi scegliete l’app che desiderate modificare dall’elenco. Assegnate un nome a questa scorciatoia, quindi cliccate sul tasto Fine. Ora cliccate sui tre pallini (…) nel riquadro della nuova scorciatoia appena creata, cliccate nuovamente sul medesimo pulsante all’interno scheda e cliccate sul pulsante “Aggiungi a Home”. A questo punto cliccate sull’icona visibile in basso, e poi sulla voce “Scegli la foto”, quindi selezionate l’immagine desiderata dal rullino fotografico, cliccate sul pulsante “Aggiungi” e il gioco è fatto.

Tutto quello che sappiamo dei nuovi iPhone 12 è riassunto in questo approfondimento di macitynet. Tutti gli articoli dedicati a iPhoneiPad, Mac e allo smarwatch Apple sono disponibili ai rispettivi collegamenti. Tutto quello che c’è da sapere su iOS 14iPadOS 14macOS Big Sur e Apple Watch 7 è riassunto negli approfondimenti di macitynet ai rispettivi collegamenti.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,828FollowerSegui