fbpx
Home iPhonia il mio iPhone Di chi è questo iPhone smarrito? Chiedetelo a Siri

Di chi è questo iPhone smarrito? Chiedetelo a Siri

Avete trovato da qualche parte un iPhone dimenticato da qualcuno troppo distratto o che aveva troppa fretta? Potete capire chi è il legittimo proprietario in modo molto semplice: chiedendo informazioni a Siri. Apple ha integrato in iOS funzioni di localizzazione che consentono al proprietario di un dispositivo con attivato iCloud e la funzione “Trova il mio iPhone” abilitata, di individuare in caso di furto o smarrimento il proprio iPhone, iPad o iPod touch. Se il telefono è stato perso da poco tempo e il legittimo proprietario non ha ancora attivato dal sito web di iCloud la “Modalità Smarrito” per il dispositivo in questione o non ha ancora inizializzato in remoto il telefono, dalla schermata di blocco basta premere il tasto Home per richiamare Siri e chiedere: “Di chi è questo iPhone?”: apparirà la videata con dettagli sul titolare, compreso l’indirizzo e altre informazioni  (a patto, ovviamente, che tali dati siano stati a suo tempo inseriti).

Se Siri non funziona, l’assistente vocale probabilmente era stato disattivato (dalla sezione “Siri” delle Preferenze Generali): in questo caso la cosa migliore da fare è consegnarlo ai Carabinieri o alla Polizia (il proprietario può presentarsi agli sportelli specifici per il ritiro). Gli oggetti non ritirati vengono dopo breve periodo trasferiti all’Ufficio Oggetti Rinvenuti. Ricordiamo che nel nostro paese, il proprietario deve pagare a titolo di premio al ritrovatore, se questi lo richiede, il decimo della somma o del prezzo della cosa ritrovata (art. 930 Codice Civile). Gli Sportelli Unici di Polizia locale rilasciano una ricevuta con indicato il nome di chi ha ritrovato il telefono, indirizzo e descrizione dell’oggetto e, quando possibile, si riporta anche il luogo del ritrovamento.

Di chi è l'iPhone?

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 765,99 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,834FansMi piace
93,215FollowerSegui