La soluzione domotica D-Link si espanderà con nuove periferiche  Z-Wave e telecamere a 180°

Macitynet ha incontrato il team italiano di D-Link a MWC16 per conoscere i piani a breve termine nel campo della smart home. In arrivo nuovi accessori e una integrazione con le telecamere ultrawide dell’azienda e accordi con terze parti.

domotica d-link

Entrata ormai da tempo con periferiche Wi-Fi e poi Z-wave e infine con un suo gateway per la smart home di primo prezzo nel mondo della domotica D-Link raddoppia di fatto la sua offerta nel campo dei dispositivi integrabili con il suo software per smartphone MyDlink Home con sensori, telecamere e sopratutto termostati in grado di gestire attività sempre più complesse nella casa e gestire anche opzioni di risparmio energetico.

Nella galleria che vi mostriamo è possibile vedere in anteprima alcuni modelli e prototipi in grado di funzionare attraverso Wi-fi o Z-wave con l’attuale modello di Hub domotico (per la radio Z-wave la limitazione è a 10 periferiche) o con altri che arriveranno in futuro.

Smart Alarm dectector è un interessante sensore pensato per essere abbinato ad impianti tradizionali o sistemi di allarme per il rilevamento del gaso o di effrazioni: è in grado di analizzare rumori impulsivi come quello di un vetro infranto o sinusoidali come quello di una sirena ed è in grado di trasmetterli a distanza attraverso internet per arrivare al vostro smartphone.

domotica d-link

Le telecamere DCS-960L e DCS-2530L rappresentano un’ottima alternative ai modelli motorizzati visto che sono in grado di abbracciare una grande superficei della casa e possono essere montate anche a soffitto e sono in grado ovviamente di rilevare suoni e movimenti sospetti. Il modello 2530 è in grado di effettuare riprese FULL HD a 180° mentre l’altro ha capacità HD a 180°. Saranno integrate prossimamente nella soluzione MyDlink Home. A bordo trovate una SD Card da 16 GB per registrazioni foto e video locali.

IMG_6418mwc16

Non sappiamo se farà parte di MyDlink Home ma andrà ad arricchire la larga serie di telecamere D-Link il nuovo Kit DNR-212LKT-2, dotato di un Hub e di 2 telecamere con batterie incorporate e aggancio magnetico da posizionare dove volete all’esterno: ha microfono integrato e visione notturna con registrazione locale o accesso attraverso il sistema Cloud di D-Link. L’hub cilindrico ha pure una uscita HDMI – VGA per il collegamento diretto ad un televisore e può collegarsi a 9 telecamere contemporaneamente.

IMG_6420mwc16

Attraverso un accordo con Yale D-link integrerà nei primi sistemi anche lo smart Lock denominato ENTR a cui si può accedere sia in modalità wireless attraverso lo smartphone sia attraverso un combinatore numerico programmabile da posizionare all’esterno dell’abitazione: una soluzione interessante per chi gestisce affitti a breve termine e Bed&Breakfast.

IMG_6423mwc16

Infine tra le periferiche più interessanti il nuovo Z-Wave Smart TRV, termostato smart gestibile dall’Hub MyDlink Home in tecnologia Z-Wave Plus, dotato di batteria, display e capacità di gestire direttamente la temperatura a bordo. La programmazione per singolo radiatore avviene ovviamente sulla app che gestisce tutta la casa. Il costo si aggirerà sui 70 Euro.

IMG_6429mwc16

L’azienda sta trattando l’inclusione della sua offerta in campo domotico con diverse Utilities Europee che si stanno affacciando nel campo dei servizi per la casa intelligente.

I prodotti D-Link sono reperibili presso la grande distruzione e online anche su un negozio Amazon ad hoc.